Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Cura e salute

 

«Sono stato un testimone privilegiato della vita e della morte di tante persone. Quello che ho visto ha combattuto dentro di me. Mi ha ferito. E ha scatenato un dialogo con il Mistero di Dio».

Ignacio Carbajosa

Risultati 37-45 su 50
Mostra elementi
Si vive solo per morire? - Mauro-Giuseppe Lepori | Libro | Itacalibri
Che senso ha vivere se dobbiamo morire? Questo saggio è stato ispirato essenzialmente da questa domanda. Che senso ha la vita umana, così grande e così fragile, così sublime e così misera, tesa all’infinito e sfidata dal limite? È questa la domanda che anima il desiderio di vivere e stimola la ragione. E la risposta adeguata non può mai essere solo un discorso astratto, una teoria, ma la testimonianza di un’esperienza, di un incontro, di un avvenimento che soddisfano il cuore placando la sua naturale inquietudine. Solo un’esperienza di vita che vince la morte senza censurarla è la risposta adeguata alla vita che domanda una pienezza più grande dei suoi limiti.
Disponibile

Aggiungi ai desiderati

€ 13,00

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 16.90
Lettere sul dolore: Uno sguardo sul mistero della sofferenza. Emmanuel Mounier | Libro | Itacalibri
È dalla terra, dalla solidità, che deriva necessariamente un parto pieno di gioia e il sentimento paziente dell’opera che cresce, delle tappe che si susseguono, aspettate quasi con calma, con sicurezza… Occorre soffrire perché la verità non si cristallizzi in dottrina, ma nasca dalla carne.

Il senso dell’avventura e insieme della speranza sono i due poli attorno a cui ruota tutto l’itinerario spirituale di Emmanuel Mounier. Capostipite del personalismo e animatore impareggiabile del dibattito cultural-religioso nel primo Novecento, questo autore ha lasciato un’influenza profonda che continua a riverberarsi sulla nostra epoca. Davide Rondoni propone un’antologia di lettere – tratta dallo straordinario repertorio di lettere e diari di Mounier –, nelle quali l’esperienza del dolore, vissuto in prima persona, partecipato o condiviso, fa da filo conduttore, lascia emergere con straordinaria vivezza il cammino attraverso il quale una fede matura e serena si costruisce e si fortifica. Per questo la sua pubblicazione, lungi dal collocarsi in un filone pietistico in fondo solo sentimentale, vuole offrire un aiuto in particolare a quanti sono tentati di trovare nella difficoltà e nelle prove della vita un alibi per rifiutare la compagnia di Cristo, presente in ogni luogo.
Disponibile in circa 3/4 gg

Aggiungi ai desiderati

€ 8,90 Prenota ora

€ 8,90

Disponibile in circa 3/4 gg
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 21.00
Corpi e anime - Maxence Van der Meersch | Libro | Itacalibri
Un romanzo interamente ambientato in un ospedale, un luogo che come pochi altri mette a nudo la natura dell'uomo, posto di fronte alla realtà del dolore e al mistero della vita e della morte. I toni di estremo realismo, l'analisi apparentemente impietosa dell'Autore non si arrestano però allo scandalo del male, ma si trasforma in accorata invocazione, in domanda gridata perché il destino dell'uomo, la risposta al suo bisogno si manifesti.
Disponibile in circa 3/4 gg

Aggiungi ai desiderati

€ 11,00 Prenota ora

€ 11,00

Disponibile in circa 3/4 gg
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 18.90
È mezzanotte dottor Schweitzer - Gilbert Cesbron | Libro | Itacalibri
Albert Schweitzer, teologo protestante e musicista, partì missionario e in un appassionato sforzo di imitazione di Cristo si diede alla cura della popolazione africana fondando un ospedale (a Lambaréné, nel Congo francese). Divenne, nel mondo, simbolo della generosa dedizione ai malati di lebbra. Fu a causa di questo fascino che un grande romanziere di formazione cattolica come Gilbert Cesbron volle dedicargli questo dramma teatrale. Nei tre personaggi del dramma (il dottore, il costruttore, il missionario) si esprimono tre modi di intendere la promozione umana e l'esito della carità. La figura di padre Carlo (nella quale è più che adombrato padre de Foucauld) emerge per maggiore umiltà e ragionevolezza. Nell'amicizia e nella differenza tra lui e Schweitzer è proposto il tema profondo dell'opera. L'azione del dramma si svolge in due notti, nell'agosto del 1914, all'inizio della Grande Guerra.

Introduzione di Davide Rondoni

«… e poi bisogna, anzitutto, amare l'inaspettato. Un giorno, un viso si affaccerà a una porta, un libro cadrà sotto la sua mano, ascolterà la parola di uno sconosciuto... e la sua vita troverà d'un tratto la sua ragione. Ogni grande esistenza nasce dall'incontro di un gran caso…»
Disponibile

Aggiungi ai desiderati

€ 8,50

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 21.40
Vegliate con me: Hospice: un'ispirazione per la cura della vita. Cicely Saunders | Libro | Itacalibri
L’hospice è un luogo di cura destinato ad accogliere il malato affetto da patologia cronica e inguaribile. Esso rappresenta non solo un luogo, ma anche una filosofia terapeutica che, attraverso le cure palliative, si propone di intervenire sulle dimensioni fisiche, psicologiche, sociali e spirituali della sofferenza.
Vegliate con me è il primo scritto della fondatrice del movimento hospice pubblicato in lingua italiana; da esso emerge chiaramente il fondamento spirituale cui si rifà chi ha deciso di ‘vegliare’ accanto a chi è prossimo al ‘passaggio’ dalla vita alla morte. Una scelta che può dischiudere orizzonti ricchi di speranza per i medici, i malati e i familiari.
Il testo raccoglie cinque saggi in cui l’autrice descrive il cammino che l’ha portata a creare il primo hospice di concezione moderna. Riscoprire le origini cristiane delle moderne cure palliative non può essere un limite per chi non vive un’esperienza religiosa, ma costituisce indubbiamente per i credenti uno stimolo forte alla testimonianza.
Disponibile in circa 3/4 gg

Aggiungi ai desiderati

€ 11,00 Prenota ora

€ 11,00

Disponibile in circa 3/4 gg
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 18.90
Ma che cosa ho di diverso?: Conversazioni sul dolore, la malattia e la vita. Mario Melazzini | Libro | Itacalibri
Diritto di morire o libertà di vivere? Eutanasia o accanimento terapeutico? Autodeterminazione o alleanza? Il confronto serio e costruttivo con tutti i protagonisti del dibattito in corso passa da una condizione preliminare: intendersi sulle parole. Mario Melazzini, noto al grande pubblico per i suoi interventi su questi temi, contro una certa “bioetica laicista”, più volte intervistato in TV in soprattutto in occasione del “caso Welby”, è malato di SLA ma non vuole morire: “Io non ho mai sentito dire a dei malati che hanno provato sulla loro pelle determinate situazioni: non voglio che mi sia fatto questo trattamento, voglio morire a tutti i costi”. Secondo Melazzini, che in questo libro riflette sui pregiudizi del dualismo “sano/malato”, siamo di fronte ad una società folle, che ha perso di vista la posta in gioco, il senso del vivere e del morire. Al fondo del dibattito sta il vero problema, la disabilità come nuova frontiera della giustizia: “Perché noi disabili non possiamo essere liberi di vivere? Perché le nostre città sono disseminate di barriere architettoniche? Questo dimostra che siamo di fatto degli emarginati. La fragilità e la malattia diventano veicoli di isolamento sociale”.
Disponibile in circa 3/4 gg

Aggiungi ai desiderati

€ 12,00 Prenota ora

€ 12,00

Disponibile in circa 3/4 gg
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.90
La vita è una sfida - Clara Lejeune | Libro | Itacalibri
Clara Lejeune ripercorre la vita di suo padre, Jerome, medico di fama internazionale, dalla carriera brillante, nonché scopritore della trisomia 21; ma soprattutto padre affettuoso per i suoi pazienti e i suoi familiari. Il testo ripercorre i passi in avanti compiuti nella ricerca, la stima dei colleghi e di Papa Giovanni Paolo II, l'affetto dei pazienti, ma anche le difficoltà incontrate lungo il cammino.
Disponibile

Aggiungi ai desiderati

€ 13,00

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 16.90
Enzo: Un'avventura di amicizia. Emilio Bonicelli | Libro | Itacalibri
Un chirurgo così era difficile trovarlo. Non si arrendeva mai. Aveva gli occhi indomiti e curiosi di un bambino. Era uno che sapeva rischiare dove gli altri si fermavano. Se un malato si rivolgeva a lui per aiuto, lo prendeva a cuore e non lo abbandonava, anche quando dal punto di vista chirurgico, non c’era più nulla da fare. Ma, se esisteva anche solo una piccola possibilità di soluzione, la perseguiva, con tenacia.
Enzo Piccinini era un grande chirurgo ma soprattutto era un amico vero, un padre, non solo per i suoi quatto figli, ma anche per i molti giovani che ha guidato all’incontro con il fatto cristiano.
Dopo l’incidente automobilistico in cui morì nel maggio del 1999, Emilio Bonicelli fa rivivere in questo libro la figura di Enzo, di cui era profondamente amico.
Il libro è scritto come una memoria viva attraverso le parole di chi lo ha conosciuto e come un dono per chi non è stato scaldato dal fuoco della sua compagnia. Enzo Piccinini è stato uno dei protagonisti più significativi del cattolicesimo contemporaneo, uno dei responsabili nazionali del Movimento di Comunione e Liberazione, che con la sua testimonianza ha aperto migliaia di cuori alla verità e alla bellezza del fatto cristiano.
Di lui ha scritto Monsignor Luigi Giussani, che considerava Enzo come un figlio prediletto: “Enzo fu un uomo che, dall’intuizione avuta in dialogo con me venti anni fa, disse il suo sì a Cristo con una stupefacente dedizione, intelligente e integrale come prospettiva e rese la sua vita tutta tesa a Cristo e alla sua Chiesa. La cosa più impressionante per me è che la sua adesione a Cristo fu così totalizzante che non c’era più giorno che non cercasse in ogni modo la gloria umana di Cristo”.

Introduzione di Giancarlo Cesana
Disponibile

Aggiungi ai desiderati

€ 12,00

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.90
-5%
Laico cioè cristiano: San Giuseppe Moscati medico. Paola Bergamini | Libro | Itacalibri
È la storia di un uomo, un medico, un santo. Giuseppe Moscati (1880-1927) ha vissuto la sua vita quotidiana in un modo straordinario. Era un medico capace di diagnosi eccellenti e di carità profonda. Era un ricercatore acuto, appassionato di scienza, all’avanguardia negli studi, sempre pronto a soccorrere il prossimo, confidando nel buon Dio che consola sempre chi in Lui spera e arriva là dove la scienza non può più nulla. A Napoli tutti lo conoscevano: ricchi e poveri, mendicanti e baroni. Ripercorriamo la sua esistenza attraverso gli episodi, gli studi e le sue stesse parole, fino a scoprire una vita semplice e luminosa, laica, cioè veramente cristiana. Beatificato da Paolo VI nel 1975, è stato canonizzato da san Giovanni Paolo II il 25 ottobre 1987.

 “Occorre solo un cuore semplice, come di bambino, per riconoscere i segni della grande Presenza dentro la vita normale, come incontrando un medico nella stanzetta di un ospedale o una giovane donna con un bimbo deposto in una mangiatoia.” (Dalla prefazione di Luigi Giussani)

Laico cioè cristiano inaugura la collana: L’eroico quotidiano. ”Era necessario che l’eroico diventasse normale, quotidiano, e che il normale, quotidiano diventasse eroico”: un invito di Giovanni Paolo II a scoprire come l’amore a Cristo genera una personalità nuova capace di uno sguardo che abbraccia il quotidiano cambiandolo in modo “sovversivo e sorprendente”.
Disponibile

Aggiungi ai desiderati € 10,00

€ 10,00 € 9,50

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 20.40

€ 10,00 € 9,50

Risultati 37-45 su 50
Mostra elementi