Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Cristiani perseguitati

 

«Anche oggi ci sono cristiani perseguitati, più che nei primi secoli».

Papa Francesco

Risultati 1-9 su 14
Mostra elementi
«La nostra morte non ci appartiene»: La storia dei 19 martiri d'Algeria. Christophe Henning, Thomas Georgeon | Libro | Itacalibri

Centocinquantamila morti ammazzati tra il 1992 e il 2001. L’Algeria, stretta nel morso di una guerra civile tra islamisti ed esercito, ha visto cadere anche 19 religiosi cattolici, suore, consacrati, monaci, un vescovo. Vite innocenti stroncate dalla furia omicida che bollava umili religiose e uomini di preghiera con l’epiteto di «crociati». Niente di più falso: la vicenda della chiesa in Algeria è una delle pagine più evangeliche del Novecento. Una presenza semplice, spoglia, libera e fedele a Cristo, soprattutto durante il dramma del terrorismo islamista.
Papa Francesco ha riconosciuto il martirio di questi «oscuri testimoni della speranza» elevandoli agli altari. Uomini e donne che, mentre intorno a loro migliaia di persone venivano massacrate, non sono fuggiti né si sono messi in salvo, ma hanno deciso di restare a fianco dei propri fratelli e sorelle a costo della vita.
In questa scelta di libertà, raccontata anche nel celebre film Uomini di Dio, si staglia la grandezza di questi religiosi, che avevano già donato la vita nel quotidiano. E perciò hanno accettato il rischio di una fine violenta, come testimonia la frase di Christian de Chergé che dà il titolo al libro.
Queste storie di fede e umanità, raccontate dal postulatore della causa di beatificazione, continuano a parlarci con la forza inesauribile dei martiri di ogni epoca.

«Se ci succedesse qualcosa, vogliamo viverlo qui, solidali con tutti gli algerini che hanno già pagato con la vita» Fratel Michel Fleury, monaco di Tibhirine.

Prefazione di Enzo Bianchi

Disponibile

Aggiungi ai desiderati

€ 16,00

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 13.90
Bakhita: romanzo. Véronique Olmi | Libro | Itacalibri
Le Figaro Le hanno chiesto spesso di raccontare la sua vita, e lei l'ha raccontata più e più volte, dall'inizio. Quello a cui erano interessati era proprio l'inizio, atroce. Nella sua lingua che è un miscuglio di lingue, lei gliel'ha raccontato, ed è così che le è tornata la memoria. Storia meravigliosa. È il titolo della piccola monografia sulla sua vita. Lei non l'ha mai letta. La sua vita, a loro raccontata. Ne è stata orgogliosa e se n'è vergognata. Ha temuto le reazioni ed è stata felice che la si amasse in virtù di quella storia, con le cose che ha avuto il coraggio di dire e quelle che ha taciuto, che gli altri non avrebbero voluto sentire, che non avrebbero capito. Una storia meravigliosa. Per questo racconto la memoria le è tornata, ma il suo nome, no, non l'ha mai ritrovato. Non ha mai saputo come si chiamava. Ma non è questo l'essenziale. Perché chi era da bambina, quando portava il nome che le aveva dato suo padre, non l'ha dimenticato. Serba ancora in sé, come un tributo all'infanzia, la bambina che è stata. Quella bambina che sarebbe dovuta morire in schiavitù è sopravvissuta, quella bambina era e continua a essere quel che nessuno è mai riuscito a portarle via. Dalla Francia arriva il caso editoriale e letterario dell'anno: vincitore del Prix du Roman Fnac e finalista ai principali premi francesi, in cima alle classifiche da più di un anno e in corso di traduzione in tutta Europa, un romanzo emozionante che racconta con straordinaria potenza la storia vera di Bakhita, schiava sudanese liberata nel 1889 in Italia, dove divenne suora, per essere beatificata e poi santificata nel 2000 da Papa Giovanni Paolo II.
Disponibile

Aggiungi ai desiderati

€ 19,50

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 10.40
-25%
Come se dovessimo morire oggi: La vita, il sacerdozio e il martirio di don Josef Toufar. Miloš Doležal | Libro | Itacalibri

11 dicembre 1949: la croce della chiesetta del piccolo villaggio boemo di Číhošt’ si muove durante la messa. Il parroco, don Toufar, viene accusato di aver inscenato il “miracolo” ed è arrestato dalla Polizia segreta cecoslovacca.
Fin da bambino aveva desiderato diventare sacerdote, a servizio di Dio e degli uomini. Morirà il 25 febbraio 1950 in seguito alle torture subite per aver voluto testimoniare fino in fondo la sua fedeltà a Cristo e alla Chiesa cattolica.
La Chiesa ceca ne ha avviato la causa di beatificazione.

A cura di Tiziana Menotti
Prefazione di Dominik Duka
Introduzione di Alessandro Vitale
Appendice a cura di Angelo Bonaguro

«Il tempo è un bene prezioso. Perciò viviamo come se dovessimo morire oggi, vigilando da uomini saggi».
Josef Toufar

Disponibile

Aggiungi ai desiderati € 14,00

€ 14,00 € 10,50

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 19.40

€ 14,00 € 10,50

-5%
Contro la croce: Il martirio dei cristiani in Medio Oriente. Mario Mauro, Matteo Forte | Libro | Itacalibri
Questa situazione ingiusta richiede, oltre alla nostra costante preghiera, un’adeguata risposta anche da parte della Comunità Internazionale.  Papa Francesco
In Medio Oriente non è in atto uno scontro di civiltà, quanto piuttosto una guerra interna all’islam per la supremazia politica sulla regione mediorientale.
Le minoranze cristiane, che lì vivono da duemila anni, con le pratiche di vita che le identificano e le opere sociali, caritatevoli ed educative che le contraddistinguono, rappresentano un intralcio per ogni progetto egemonico e totalitario.
La presenza di comunità cristiane, infatti, costituisce un elemento di stabilizzazione nei conflitti e di costruzione di luoghi di convivenza. Con parole e fatti esse testimoniano che la pace è possibile.
Questa è la ragione profonda di un urgente impegno della Comunità Internazionale a favore di tale presenza, immenso capitale «nella costruzione di un mondo pacificato e pacifico» (San Giovanni Paolo II), e di reali spazi di libertà per tutti.
Ne va del futuro non solo del Medio Oriente, ma dell’intero Occidente.
Disponibile

Aggiungi ai desiderati € 12,50

€ 12,50 € 11,88

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 18.03

€ 12,50 € 11,88

-5%
Dio sceglie i piccoli. Con DVD: Rolando Rivi. Massimo Camisasca, Emilio Bonicelli | Libro | Itacalibri

Questa è la storia di un ragazzo innamorato di Gesù, che su questo amore aveva impostato tutto il progetto della propria vita: voleva essere sacerdote e missionario. Per questo amore, poiché diceva e testimoniava di appartenere solo al Signore – «Io sono di Gesù» –, fu sequestrato, torturato, ucciso.
Ma Dio, che sceglie i piccoli per confondere i potenti del mondo, da quel seme deposto nella terra ha suscitato un germoglio di luce e di speranza che non potrà più essere cancellato e che provoca la nostra vita.
In questo libro e nel dvd allegato, un regista, Riccardo Denaro, un giornalista, Emilio Bonicelli, un vescovo, Massimo Camisasca, toccati e affascinati da questa storia, la raccontano ognuno con il proprio stile e la propria sensibilità.
Ne emerge un singolare concerto di immagini, suoni, parole che arricchisce il lettore in modo inaspettato.

Nel DVD allegato al libro, il docufilm di Riccardo Denaro "Dio sceglie i piccoli. Rolando Rivi"
Durata: 13’ ca.
Formato video: 16:9
Area: PAL 2
Audio: Dolby Digital 2
Lingua: italiano

Disponibile

Aggiungi ai desiderati € 15,00

€ 15,00 € 14,25

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 15.65

€ 15,00 € 14,25

Dove muoiono i cristiani: Dall'Egitto all'Indonesia, viaggio nei luoghi in cui il cristianesimo è una minoranza perseguitata. Francesca Paci | Libro | Itacalibri
Dall'Egitto all'Iraq, dall'India all'Indonesia, dalla Nigeria alla Corea del Nord, dall' Algeria alla Turchia "laica", milioni di uomini di fede cristiana vivono oggi in condizione di minoranza religiosa. Anche se non tutti rischiano materialmente la vita, molti subiscono discriminazioni e pressioni sociali, che rendono faticosa l'esistenza quotidiana e danno luogo a una separazione sociale, culturale e politica. Francesca Paci, giornalista e inviata in Medio Oriente, è andata in prima persona nelle aree dove abitano le minoranze cristiane, e in questo reportage, basato sulle testimonianze dirette dei protagonisti, ci racconta le storie di cristiani, uomini e donne, missionari, preti, vescovi 0 semplici fedeli discriminati a causa della fede religiosa. Luspida, reverenda di un piccolo paese indonesiano, ripercorre l'escalation del conflitto religioso nel più grande paese musulmano del mondo. Padre Mathias opera tra le baraccopoli del Cairo dove vivono i copti egiziani. Attraverso i loro racconti si comprende la realtà di un fenomeno complesso e variegato, con caratteristiche diverse in ogni paese, ma dal quale emerge un elemento unificante: la fede, in definitiva, è sempre un pretesto, la differenza su cui costruire un'epica di guerra. Sullo sfondo ci sono le disuguaglianze economiche, le divisioni tribali o sociali, i conflitti politico-culturali: uccidere e morire nel nome di Dio suona meno banale e più nobile.

Aggiungi ai desiderati

€ 17,50

€ 17,50

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 12.40
-5%
Il cielo nel lager. Con DVD: Nijolė Sadūnaitė. Giovanna Parravicini, Paola Ida Orlandi | Libro | Itacalibri

Si può vivere liberi dall’odio verso i propri nemici? La realtà può essere sempre amica?
La lituana Nijolė Sadūnaitė, passata attraverso tre anni di lager sovietico in Mordovia e altri tre di confino in Siberia dal 1974 al 1980, ci mostra che è possibile essere lieti ovunque e guardare l’altro per la sua verità, non cedendo alla logica della contrapposizione tra vittima e persecutore.
Lo attestano le parole rivolte ai suoi accusatori durante il processo per aver diffuso un giornale che difendeva la libertà di coscienza e di religione: «Voglio premettere che, se occorresse, non esiterei a dare la mia vita per ciascuno di voi».
Questa è “una” storia particolare attraverso la quale possiamo ripercorrere “la” storia del totalitarismo in Europa nella forma efficacissima e rara della testimonianza diretta.
Ve la proponiamo in due strumenti, diversi ma complementari: un docufilm e un libro, che si danno forza a vicenda.

Nel DVD allegato al libro, il docufilm di Riccardo Denaro
Il cielo nel lager
A volte le persone entrano nella nostra vita senza che ce ne accorgiamo. E la cambiano. Come accade a Matteo che, grazie a una giovane interprete lituana, conoscerà Nijolė Sadūnaitė, sopravvissuta alle torture del KGB. Una donna tanto lontana come storia eppure così vicina per umanità, testimone di una libertà possibile anche nel peggiore degli inferni terreni.

Durata: 45’ ca.
Formato video: 16:9
Area: PAL 2
Audio: Dolby Digital 2
Lingua: italiano
Disponibile

Aggiungi ai desiderati € 15,00

€ 15,00 € 14,25

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 15.65

€ 15,00 € 14,25

-5%
L'amore è per sempre: La vita di madre Adalberta Hasmandová. AA.VV. | Libro | Itacalibri
«Un’unica cosa, Signore, non permettere: che io mi adagi nella quotidianità».

Madre Adalberta Hasmandová nacque nel 1914 in una famiglia di agricoltori, settima di otto figli. Fin da bambina sentì il desiderio di dedicare la sua vita al Signore ed entrò in convento all’età di appena tredici anni. Nel 1941 pronunciò le promesse perpetue. Erano gli anni della guerra, ai quali seguì uno dei periodi più bui per la Cecoslovacchia. I comunisti, al potere dal 1948, avevano ingaggiato un feroce braccio di ferro con la Chiesa nel tentativo di sottometterla. Anche suor Adalberta fu arrestata nel 1952 per aver dato asilo a un sacerdote sfuggito a una retata e dovette scontare otto anni di carcere duro.
Eletta nel 1970 superiora generale del ramo cecoslovacco della Congregazione delle Suore di Misericordia di San Carlo Borromeo, vi portò uno spirito nuovo alla luce del Concilio. Sfidando i divieti del regime, accompagnò la vocazione religiosa di molte coraggiose giovani che dovettero percorrere clandestinamente l’intero itinerario di formazione religiosa. Morì nel 1988.
Il 6 dicembre 2014 è stata dichiarata venerabile.
Disponibile

Aggiungi ai desiderati € 12,00

€ 12,00 € 11,40

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 18.50

€ 12,00 € 11,40

Perseguitati perchè cristiani - Rodolfo Casadei | Libro | Itacalibri

L’autore, inviato speciale del settimanale TEMPI, ci offre un reportage di prima mano sulla drammatica situazione che vivono i cristiani nelle aree sotto l’influenza dell’estremismo islamico fondamentalista. Casadei ha visitato a più riprese tutta l’area interessata, dalle zone del Kurdistan, al resto dell’Irak alla Siria, dall’Egitto alla Nigeria.

Molti episodi raccontati documentano il coraggio e la capacità di aiutarsi fino all’eroismo e al sacrificio di sé che molti sacerdoti e laici hanno testimoniato nella quotidianità della vita, ed anche la solidarietà che si instaura nel popolo tra cristiani e musulmani moderati entrambi vittime dell’estremismo. Ci sono anche cinque descrizioni di persone che sono diventate testimoni emblematici di queste situazioni drammatiche: due vescovi e un sacerdote martiri e due musulmani che condannano il fondamentalismo.

Il volume è arricchito da una importante documentazione fotografica inedita, scattata sul posto dall’autore, che mostra più di molte parole le condizioni drammatiche in cui sono costrette a vivere queste popolazioni e nello stesso tempo la irriducibile volontà delle persone che mantengono saldo il desiderio di vivere con dignità.

Prefazione di Piero Gheddo

Disponibile in circa 3/4 gg

Aggiungi ai desiderati

€ 10,00 Prenota ora

€ 10,00

Disponibile in circa 3/4 gg
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 19.90
Risultati 1-9 su 14
Mostra elementi