Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Celestino sospeso

Versione cartacea

Editore: PICCOLA CASA EDITRICE
Pagine: 62
Genere: Racconti
Fasce di età: 11-12 anni
ISBN: 9788899103255
Tipologia: Libro
Formato: 15x20
Anno di edizione:
Note:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 10,00

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 19.90
Editore: PICCOLA CASA EDITRICE
Pagine: 62
Genere: Racconti
Fasce di età: 11-12 anni
ISBN: 9788899103255
Tipologia: Libro
Formato: 15x20
Anno di edizione: 2015
Note:
«Celestino era immobilizzato nel cielo, come se delle corde lo tenessero legato mani e piedi, e stesse appeso con quelle… Sì, ma dov’erano? Chi le aveva inventate? Di che materiale erano fatte? E da dove erano arrivate? Nessuno le vedeva. Quello che si sapeva era che Celestino stava là sospeso, anche lui spalancato come il balcone della sua amata, e si girava intorno strabiliato.»

Caduto per amore, Celestino è rimasto sospeso nel vuoto.

Un miracolo lasciato a metà genera un comico susseguirsi di eventi. Fa da cornice uno stretto vicolo napoletano trecentesco. Che fine farà Celestino? Il coro di personaggi ne combinerà delle belle per prendersi cura del ragazzo innamorato. La tensione degli eventi si scioglierà in un finale che riempirà il cuore di tutta la città.

Vincenzo Gambardella prende spunto dal leggendario miracolo di san Vincenzo Ferrer e lo trasferisce nella sua Napoli, per raccontare vizi e virtù dei protagonisti che alla fine non aspettano altro che una carezza…
VINCENZO GAMBARDELLA è nato a Napoli nel 1955 e abita a Milano. I suoi racconti sono stati pubblicati sulle riviste letterarie "Il racconto", "clandDestino", e sul settimanale "Vita". È presente in due antologie di nuovi narratori italiani: Dire scrivere pubblicare leggere valutare (Guaraldi, 1997) e Confini (Avagliano, 1998). Per Marietti ha pubblicato il suo primo romanzo Seduto sulla tempesta (2006).