Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

La legge naturale

Un ritratto

Versione cartacea

Editore: FEDE & CULTURA
Pagine: 140
Genere: Etica
ISBN: 9788864095288
Tipologia: Libro
Formato: 14,5x21
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 15,00

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 14.90
Editore: FEDE & CULTURA
Pagine: 140
Genere: Etica
ISBN: 9788864095288
Tipologia: Libro
Formato: 14,5x21
Anno di edizione: 2017

Che cos’è la legge naturale, concetto oggi molto dibattuto e addirittura messo in discussione? Non è di certo un dogma di fede, bensì un principio di ordine morale scritto nel cuore dell’uomo e riconoscibile dalla sola ragione. Oggi, cancellato l’orizzonte metafisico che trova in Dio la sua origine, tutto è lecito sotto il profilo morale e nella prospettiva giuridica: ecco quindi la promulgazione di leggi che sanciscono la liceità di aborto, contraccezione, matrimonio omosessuale ed eutanasia. L’unica cosa importante è perseguire la soddisfazione di carattere materiale, edonistico e utilitaristico, in nome della “civiltà”, della libertà e del sentire comune. Siamo di fronte a una nuova antropologia, al tentativo di costruire un uomo nuovo, diverso da quello disegnato dalla legge naturale e destinato alla dissoluzione del concetto di persona.

Con una prefazione di Mario Palmaro