Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Breve storia dell'arte sacra cristiana

Versione cartacea

Editore: QUERINIANA
Pagine: 284
ISBN: 9788839928771
Tipologia: Libro
Formato: 13,5x21
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 22,00

Disponibile in circa 5/7 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 7.90
Editore: QUERINIANA
Pagine: 284
ISBN: 9788839928771
Tipologia: Libro
Formato: 13,5x21
Anno di edizione: 2012
Nella civiltà dell'Occidente, come in ogni cultura storica, le origini dell'arte sono collegate al sacro: ai riti collettivi, alla fede personale, alle pratiche devote e alle esperienze mistiche. Il sacerdote e storico Timothy Verdon, formatosi alla Yale University (USA) e oggi direttore del Museo dell'Opera di S. Maria del Fiore a Firenze e dell'Ufficio d'arte sacra dell'Arcidiocesi fiorentina, analizza questo rapporto, rammentandone le basi teologiche, le tappe evolutive, i maestri e i capolavori. Guardando non solo all'Italia, ma all'Europa intera, il libro narra i modi in cui, secolo dopo secolo, la fede dei cristiani ha plasmato opere di autentica bellezza.
TIMOTHY VERDON, statunitense (New Jersey, 1946), è uno storico dell'arte formatosi alla Yale University. Vive in Italia da più di 30 anni e dal 1994 è sacerdote a Firenze, dove dirige l'ufficio diocesano per la catechesi attraverso l'arte. Autore di libri e articoli in italiano e inglese sul tema dell'arte sacra, è stato Consultore della Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa e Fellow della Harvard University Center for Renaissance Studies; tuttora insegna presso la Stanford University e la Facoltà Teologica dell'Italia Centrale. Risiede a Firenze dove è canonico della cattedrale e membro del consiglio d'amministrazione della fabbriceria.