Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Tobia

II. Gli occhi di Elisha

Versione cartacea

A cura di: Maria Bastanzetti (traduzione)
Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 384
Genere: Narrativa
Altri generi: Compleanno
Fasce di età: 9-10 anni
ISBN: 9788821561917
Tipologia: Libro
Formato: 14x21,5
Anno di edizione:
Note: illustrazioni in b/n
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 17,50

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 12.40
A cura di: Maria Bastanzetti (traduzione)
Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 384
Genere: Narrativa
Altri generi: Compleanno
Fasce di età: 9-10 anni
ISBN: 9788821561917
Tipologia: Libro
Formato: 14x21,5
Anno di edizione: 2008
Note: illustrazioni in b/n
Il secondo e ultimo capitolo del romanzo per ragazzi rivelazione del 2007, pluripremiato e tradotto in tutto il mondo

Il mondo di Tobia corre un pericolo gravissimo! La grande quercia è ferita a morte da un cratere scavato nel legno, che ne rode il cuore. Muschi e licheni hanno invaso i rami e prendono il sopravvento. Leo Blue tiranneggia le Cime ed Elisha è sua prigioniera.
Gli abitanti dell'albero sono terrorizzati. Gli Spelati sono prede a cui si dà la caccia senza pietà. Tuttavia, in assoluta clandestinità, Tobia Lolness non si dà per vinto e combatte. Per fortuna, anche se non lo sa, non è da solo. Nel cuore dell'inverno, la resistenza si organizza.
Riuscirà Tobia a liberare i suoi e a salvare il fragile mondo in cui vive? E, soprattutto, ritroverà la sua Elisha? Nel cuore di un indimenticabile mondo in miniatura, il secondo e ultimo volume di un romanzo d'avventura, amicizia e amore.

Illustrazioni di François Place
TIMOTHÉE DE FOMBELLE è nato nel 1973. Dopo essere stato insegnante di lettere, presto si è dedicato al teatro. Nel 1990 ha creato una compagnia, per la quale scrive testi di cui poi cura personalmente la regia. Da allora, non ha mai smesso di scrivere per il teatro. Un suo lavoro teatrale, Le Phare, scritto a soli diciotto anni, è stato messo in scena in Francia e poi tradotto e recitato in Russia, Lituania, Polonia e Canada. Il suo testo Je danse toujours (Actes Sud) è stato letto all’inaugurazione del festival di Avignone, nel 2002. Tobie Lolness è il suo primo romanzo.