Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Capitano Rosalie

Versione cartacea

A cura di: Maria Bastanzetti (traduzione)
Editore: MONDADORI
Pagine: 62
Genere: Narrativa
Altri generi: Racconti
Fasce di età: 9-10 anni
ISBN: 9788804705895
Tipologia: Libro
Formato: 14,5x22,5
Anno di edizione:
Note: illustrazioni a colori
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 15,00

Disponibile in circa 3/4 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 14.90
A cura di: Maria Bastanzetti (traduzione)
Editore: MONDADORI
Pagine: 62
Genere: Narrativa
Altri generi: Racconti
Fasce di età: 9-10 anni
ISBN: 9788804705895
Tipologia: Libro
Formato: 14,5x22,5
Anno di edizione: 2018
Note: illustrazioni a colori

Ogni mattina il Capitano Rosalie arriva puntuale alla sua postazione: la scuola è ancora chiusa, e lei attende che il maestro arrivi ad aprire. Poi entra nell'aula, si siede in fondo e apre il suo quaderno. Tutti pensano che sia qui perché sua madre deve lavorare in fabbrica, mentre suo padre è al fronte, e lei non può stare da sola tutto il giorno. Ma Rosalie ha ben chiara la sua missione, e giorno dopo giorno la porta avanti in segreto. I disegni che traccia sul quaderno sono solo un modo per confondere il nemico, che la crede una semplice bambina di cinque anni. Scruta la lavagna, osserva gli alunni, non perde di vista i gesti del maestro. La sera torna a casa e la mamma legge le lettere che il padre manda dal fronte, fino a che la candela si spegne e lei si addormenta. Ma Rosalie non crede fino in fondo a quelle parole, che parlano di ritorno, di una vita serena in famiglia, di pazienza e riconciliazione. Finché un giorno, finalmente, capisce che è il momento di passare all'azione.

Illustrazioni di Isabelle Arsenault

TIMOTHÉE DE FOMBELLE è nato nel 1973. Dopo essere stato insegnante di lettere, presto si è dedicato al teatro. Nel 1990 ha creato una compagnia, per la quale scrive testi di cui poi cura personalmente la regia. Da allora, non ha mai smesso di scrivere per il teatro. Un suo lavoro teatrale, Le Phare, scritto a soli diciotto anni, è stato messo in scena in Francia e poi tradotto e recitato in Russia, Lituania, Polonia e Canada. Il suo testo Je danse toujours (Actes Sud) è stato letto all’inaugurazione del festival di Avignone, nel 2002. Tobie Lolness è il suo primo romanzo.