Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Padrone e cane e altri racconti

Versione cartacea

A cura di: Ingrid Harbeck (traduz.)
Editore: FELTRINELLI
Genere: Letteratura mitteleuropea
Altri generi: Racconti
ISBN: 9788807820984
Tipologia: Libro
Formato: 12,5x19,5
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 6,50

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 23.40
A cura di: Ingrid Harbeck (traduz.)
Editore: FELTRINELLI
Genere: Letteratura mitteleuropea
Altri generi: Racconti
ISBN: 9788807820984
Tipologia: Libro
Formato: 12,5x19,5
Anno di edizione: 2008
Tra le opere minori di Thomas Mann, ha un posto a sé il romanzo breve "Padrone e cane", un'operetta unica per leggerezza di disegno, in cui l'acuta intelligenza dello scrittore si rivolge a illuminare il piccolo mondo e i segreti tormenti di un cane, Bauschan. Raccolto per compassione dallo scrittore quando era un cuccioletto macilento e avvilito, Bauschan sviluppa un attaccamento tenace ed esclusivo per il padrone dal quale rifiuta di allontanarsi anche per un momento. "Padrone e cane" è la storia dell'amicizia tra questi due esseri diversi e così lontani, un'amicizia messa in pericolo dalle contrastanti abitudini di vita e continuamente cementata dalle gioie comuni, strappate alle insidie del "mondo". Oltre a "Padrone e cane", questo volume contiene una serie di racconti giovanili ("Delusione", "II piccolo signor Friedemann", "Il pagliaccio", "Tobia Mindernickel", "L'armadio", "Luisella", "La strada del cimitero", "Gladius Dei", "Gli affamati", "Il bimbo prodigio", "Un po' di felicità", "In casa del Profeta", "Un'ora difficile") ma importanti per chi voglia conseguire una visione completa e obiettiva del Mann narratore e della sua evoluzione artistica.

Introduzione di Roberto Fertoniani