spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

La novella degli scacchi

Versione cartacea

Editore: EINAUDI
Pagine: 82
ISBN: 9788806227654
Tipologia: Libro
Anno di edizione:
Acquistabile con Carta del Docente
€ 9,50 € 10,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 20.40
Editore: EINAUDI
Pagine: 82
ISBN: 9788806227654
Tipologia: Libro
Anno di edizione: 2015

«Fra i due si instaurò di colpo un rapporto diverso; una pericolosa tensione, un odio appassionato. Ormai non erano piú due persone che volevano mettere alla prova la propria perizia nel gioco, erano due nemici che avevano giurato di distruggersi a vicenda.»

Chi è lo sconosciuto in grado di tenere testa al grande Czentovic, il campione del mondo di scacchi? Dice il vero, quando sostiene di non giocare da piú di venti anni? Quale mistero nasconde in realtà quest'enigmatico giocatore? Scritto pochi mesi prima che Zweig si suicidasse nella città brasiliana di Petrópolis, Novella degli scacchi è una inquietante favola, «un piccolo contributo – come sostiene con dolorosa ironia il protagonista – a questa nostra epoca cosí grande e soave».

STEFAN ZWEIG (1881-1942) proviene da una famiglia della grande borghesia ebraica di Vienna. Umanista appassionato, cosmopolita e poliglotta, contemporaneamente a romanzi (Clarissa) e racconti (Momenti fatali) scrisse acutissime biografie romanzate dove valorizzò alcune grandi personalità della storia e del pensiero europei: Tre maestri (su Dostoevskij, Dickens, Balzac, 1920), La lotta col demone (su Kleist, Hölderlin e Nietzsche, 1925). I suoi libri furono per decenni best seller mondiali, tradotti in cinquanta lingue.
Stesso autore