Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie. Ulteriori informazioni
Ok

Giustizia, non vendetta

Versione
cartacea
€ 12,00
Disponibile in circa 5/7 gg
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 12.90
Tipologia
ISBN
9788804460381
Genere
Altri generi
Editore
Curatore
Carlo Mainoldi (traduzione dal francese)
Pagine
468
Formato
13,5x20
Anno
Note
ristampa (I ediz. Oscar Storia 1999); fotografie in b/n fuori testo
Sopravvissuto ai campi di concentramento nazisti, Simon Wiesenthal ha dedicato il resto della sua lunga e attivissima esistenza a portare davanti ai tribunali d'Europa i responsabili grandi e piccoli dell'Olocausto. Spinto da un desiderio di giustizia e non mai di vendetta, si è trasformato in un vero e proprio "cacciatore di nazisti" inseguendo per tutto il mondo gli aguzzini di un tempo, svelandone le identità fittizie e spingendo le autorità a processarli e condannarli. In questo libro l'autore rievoca alcuni casi che lo hanno reso celebre: la caccia al comandante di Treblinka rifugiatosi in Brasile; la scoperta dell'ispettore delle SS che arrestò Anna Frank; la lotta contro la prescrizione dei crimini di guerra in Germania. Nettissimo sempre nel giudizio morale, Giustizia, non vendetta è il bilancio di una vita spesa a lottare "perché il mondo non dimentichi...".
Sopravvissuto ai campi di concentramento nazisti, Simon Wiesenthal ha dedicato il resto della sua lunga e attivissima esistenza a portare davanti ai tribunali d'Europa i responsabili grandi e piccoli dell'Olocausto. Spinto da un desiderio di giustizia e non mai di vendetta, si è trasformato in un vero e proprio "cacciatore di nazisti" inseguendo per tutto il mondo gli aguzzini di un tempo, svelandone le identità fittizie e spingendo le autorità a processarli e condannarli. In questo libro l'autore rievoca alcuni casi che lo hanno reso celebre: la caccia al comandante di Treblinka rifugiatosi in Brasile; la scoperta dell'ispettore delle SS che arrestò Anna Frank; la lotta contro la prescrizione dei crimini di guerra in Germania. Nettissimo sempre nel giudizio morale, Giustizia, non vendetta è il bilancio di una vita spesa a lottare "perché il mondo non dimentichi...".
continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits