spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Torniamo a casa

L'Imprevisto: storia di un pericolante e dei suoi ragazzi

Versione cartacea

Editore: ITACA
Pagine: 208
Genere: Testimoni persone imprese
Altri generi: Giovani, Storie di vita
ISBN: 9788852602252
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana:
Anno di edizione:
Note: contiene inserto fotografico a colori
Tag: Colleghi, Pastorale giovanile, Visti su "AIC"
Percorsi: 30 anni di Itaca, Cura e salute, Educazione e Scuola, Famiglia, Giovani, La via della speranza, Speranza, Fiducia e Ricostruzione, Volevo essere felice
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 13,30 € 14,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 16.60
Editore: ITACA
Pagine: 208
Genere: Testimoni persone imprese
Altri generi: Giovani, Storie di vita
ISBN: 9788852602252
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana: Persone e Imprese
Anno di edizione: 2010
Note: contiene inserto fotografico a colori
Tag: Colleghi, Pastorale giovanile, Visti su "AIC"
Percorsi: 30 anni di Itaca, Cura e salute, Educazione e Scuola, Famiglia, Giovani, La via della speranza, Speranza, Fiducia e Ricostruzione, Volevo essere felice
«Sono sempre stato con i tossici, sono cresciuto e invecchiato con loro, non sono mai andato da nessun’altra parte, è più quello che ho ricevuto di quello che ho dato, mi hanno insegnato tutto loro, guai a chi me li porta via…
Sono essi l’imprevisto della mia vita, l’imprevisto, un’eccedenza della realtà, una sovrabbondanza di grazia che ci viene incontro avvolgendoci di meraviglia.
Anche il male e il dolore – in un certo senso – sono una sovrabbondanza, uno straripante bisogno d’amore.
Nel dolore e nella sofferenza vive un mistero da guardare, di fronte al quale inginocchiarsi e chinare il capo».
Silvio Cattarina

Introduzione di Gianfranco Sabbatini
Postfazione di Giorgio Vittadini
Silvio Cattarina, psicologo e sociologo, è sposato con Miriam e padre di quattro figli.
«L’Imprevisto», l’opera da lui fondata che ha sede a Pesaro, in oltre trent’anni di attività ha già accolto più di 1.200 ragazzi e comprende la Comunità terapeutica educativa maschile, la Comunità terapeutica femminile «Tingolo per tutti», le Case di reinserimento e la Cooperativa sociale «Più in là».