Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Padre Emmanuel

Versione cartacea

Editore: ITACA
Pagine: 192
Genere: Testimonianza
Altri generi: Testimonianze
ISBN: 9788852605208
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 14,25 € 15,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 14.90
Editore: ITACA
Pagine: 192
Genere: Testimonianza
Altri generi: Testimonianze
ISBN: 9788852605208
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana: Testimoni
Anno di edizione: 2017

Settembre 1954. Un prete entra in un convento dei frati cappuccini a Milano e chiede di confessarsi. In quel momento è presente solo un “padrino”, da poco ordinato sacerdote. I due si ritrovano poco dopo sul tram. Inizia così l’amicizia tra don Luigi Giussani e padre Emmanuel.

«Un semplice incontro, una “storia particolare” è diventata la chiave di volta di tutta la sua esistenza. La sua vocazione si è identificata sempre più con l’avventura di don Giussani tra i giovani di Milano che ha segnato l’inizio della storia del movimento» (don Carrón).

Questo volume ci offre un ritratto di padre Emmanuel, «cappuccino intenso e creativo» (mons. Scola), «condito di profonda letizia» (padre Bertani), «uomo e frate profondamente amante della vita» (mons. Martinelli), costantemente teso a obbedire a Dio attraverso la circostanza.
Così è diventato fedele e appassionato compagno di strada di quanti lo hanno incontrato e suscitatore di tante vocazioni, perché lui per primo viveva la vita come vocazione.

Prefazione di Robi Ronza
Presentazione di Luigi Negri
Postfazione di Paolo Martinelli
Coordinamento editoriale di Eugenio Dal Pane

Silvana Rapposelli (Chieti, 1951) vive a Milano dove si è laureata presso l’Università Cattolica.

Ha insegnato storia e filosofia nei licei milanesi, attenta alla formazione culturale e umana degli allievi. Da anni si dedica ad attività saggistiche presso varie testate e ha curato l’allestimento di mostre a tema storico.
È caporedattore della rivista on line «Lineatempo».
Partecipa sin dalla fondazione alle attività del Centro di aiuto allo studio Portofranco per il recupero di studenti a rischio dispersione.