Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Et homo factus est

Monologo di Pietro

Versione cartacea

Editore: ITACA
Pagine: 64
Genere: Poesia
ISBN: 9788852606328
Tipologia: Libro
Formato: 11,5x16,5
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 9,50 € 10,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 19.90
Editore: ITACA
Pagine: 64
Genere: Poesia
ISBN: 9788852606328
Tipologia: Libro
Formato: 11,5x16,5
Collana: Poesia
Anno di edizione: 2020
«Quel che è contenuto di Vangelo, in questo Monologo di Pietro regalatoci da Sergio Silecchia, diventa un fatto di respiro, di fiato.
Il respiro evangelico di quei tre anni in terra di Galilea ci giunge come vento plurimillenario direttamente dal fiato del diretto protagonista: quel pescatore, Pietro, ci viene restituito come impietrito dall’avventura trascorsa con l’amico «figlio del carpentiere».
Il Pietro-impietrito di allora rivive in questi versi come un’aria poetica che si può inspirare, letteralmente (in lettura e ascolto), tutto-d’un-fiato».

Dalla prefazione di Giuseppe Fidelibus
Sergio Silecchia, pugliese di nascita (Bari 1960) e marchigiano di adozione, sin dai suoi primi anni di infanzia risiede a Civitanova Marche.
Si specializza in Management di aziende turistico-alberghiere e intraprende la carriera di direttore d’albergo che tuttora esercita tra Civitanova Marche e Pescara.
Nei primi anni ’90 riscopre il grande potere della lettura, avvicinandosi ad autori come C.S. Lewis, C. Péguy, G. Greene e C. McCarthy. Al contempo matura la sua passione per la poesia immergendosi nei versi di Nazim Hikmet, Mario Luzi e Alda Merini.
Et homo factus est è la sua prima opera edita.