spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

La luce del Tuo volto

Omelie e catechesi/2

Versione cartacea

Editore: LA CASA DI MATRIONA
Pagine: 216
Genere: Catechesi
Altri generi: Testimonianza
ISBN: 9788897455493
Tipologia: Libro
Anno di edizione:
Percorsi: L'anno che verrà
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 13,00

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 16.90
Editore: LA CASA DI MATRIONA
Pagine: 216
Genere: Catechesi
Altri generi: Testimonianza
ISBN: 9788897455493
Tipologia: Libro
Anno di edizione: 2021
Percorsi: L'anno che verrà
«La luce del Tuo volto» prosegue la serie di pubblicazioni di testi inediti di padre Romano Scalfi (1924-2016) iniziata con il volume «Cristo in mezzo a noi». Sono qui raccolte omelie, lezioni e catechesi pronunciate fra il novembre 2011 e il dicembre 2012.

Chi si accosta per la prima volta a padre Romano, lo incontrerà, attraverso queste pagine, nella sua figura di sacerdote. La sua cura pastorale si è sviluppata in particolare attraverso l’opera di Russia Cristiana, scaturita da una grande passione missionaria per l’Oriente. Padre Romano è diventato un riferimento per moltissime persone, che lo hanno seguito nei ritiri della Fraternità di Comunione e Liberazione, negli appuntamenti dell’Associazione Russia Cristiana, come anche semplicemente frequentando la messa domenicale da lui presieduta.

Traspare dalle sue prediche la sua grande affezione per Cristo, comunicata con franchezza e condivisa con l’assemblea affinché riempia ogni circostanza e ogni aspetto della vita. Tanto nelle prediche, quanto nelle lezioni e nelle catechesi, risuona la passione di padre Romano per il presente, che emerge immediatamente dall’interesse per l’attualità, tanto per quella locale quanto per quella russa; soprattutto essa è animata dalla fede nella presenza di Cristo nella storia e nella realtà.

Dalla propria passione per il deposito culturale e spirituale russo e dal fermento umano testimoniato dalla letteratura clandestina dell’Unione Sovietica, padre Scalfi ha tratto una lezione di responsabilità personale e sociale, che emerge con frequenza da queste pagine.

Il volume è introdotto dalla prefazione di S. Ecc. mons. Francesco Beschi, vescovo di Bergamo, che conobbe padre Scalfi mentre era ancora seminarista, e da quel momento ha nutrito per lui una particolare stima.

Padre ROMANO SCALFI è nato a Tione di Trento il 12 ottobre 1923. È protojerej mitrato. Dopo l'ordinazione sacerdotale a Trento il 27 giugno 1948, ha studiato a Roma presso il Pontificio Istituto Orientale dal 1951 al 1956, ricevendo un'ampia ed approfondita formazione sulla Russia e sull'Est Europa. Nel 1954 si è laureato in sociologia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma. Ha trascorso 5 anni nel Collegio Pontificio Russicum. Ha ottenuto dalla Pontificia Congregazione Orientale la facoltà di celebrare in rito bizantino. Nel 1957 ha fondato a Milano il Centro Studi Russia Cristiana, cui ha associato la rivista «Russia Cristiana», con l'intento di far conoscere la tradizione letteraria, artistica e religiosa della Russia e di dar voce al samizdat (autoeditoria clandestina) facendosi portavoce della difesa dei diritti religiosi e umani. Negli anni '80 la rivista, diretta da padre Scalfi, ha preso il nome di «L’altra Europa». Dal 1991 si chiama «La Nuova Europa» e viene pubblicata anche in lingua russa. Nel maggio 2000 padre Scalfi ha curato il libro I Testimoni dell'Agnello. Martiri per la fede in URSS, un importante martirologio ecumenico, frutto di un lavoro di vari anni di ricerca, in cui ha ordinato una massa di nomi e biografie di martiri del XX secolo (provenienti dagli archivi segreti sovietici). P. Scalfi ha curato personalmente un testo di storia della Chiesa cattolica in russo, per ragazzi.
Padre Scalfi ha inoltre fondato a Mosca, nel 1993, la "Duchovnaja Biblioteka" (Biblioteca dello Spirito), centro editoriale e di distribuzione libraria, che nel novembre 2003 è diventato un Centro Culturale cattolico-ortodosso, co-fondato da Russia Cristiana, dalla caritas diocesana di Mosca e dalla Facoltà Teologica ortodossa di Minsk, con lo scopo di riscoprire le comuni radici cristiane e costruire la civiltà della pace.