spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Per una scuola umana

Versione cartacea

Editore: ITACA
Pagine: 272
Genere: Giovani
Altri generi: Scuola
ISBN: 9788852607585
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana:
Anno di edizione:
Note: brossurato con alette
Percorsi: Formazione per docenti
Acquistabile con Carta del Docente
€ 19,00 € 20,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 10.90
Editore: ITACA
Pagine: 272
Genere: Giovani
Altri generi: Scuola
ISBN: 9788852607585
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana: Il villaggio dell'educazione
Anno di edizione: 2023
Note: brossurato con alette
Percorsi: Formazione per docenti

Se l’educazione è una sfida, questo libro sfida chiunque vi sia implicato: pedagogisti, dirigenti scolastici, insegnanti, genitori. 

L’Autore, confrontando la propria esperienza di direttore e professore con tesi e testi di filosofi, poeti e scrittori, con pensieri e dogmi della didattica di ieri e di oggi, non si esenta da nessuna delle grandi questioni educative. 

Analisi dei bisogni e dei diritti, performance, competenze disciplinari sono risposte particolari insoddisfacenti per un soggetto che, essendo uno e non divisibile, si rivolge al mondo con tutto di sé. 

Il libro parte da tale “sorgente dell’io”. Di contro a certi dogmi pedagogici, l’unico punto di partenza ragionevole nel “Paesaggio dell’educazione” è l’esperienza, da cui sorgono gli interrogativi sul senso della realtà e che dà corpo al percorso della conoscenza, il grande scopo della scuola. 

Oltre che col mondo e con la tradizione culturale, è nella relazione con l’altro che emerge il desiderio del proprio bene. E la relazione è un intrecciarsi di sguardi e racconti; per questo la narrazione è una modalità privilegiata per viverla. Citando Etty Hillesum, la vita è «un continuo operare per cercare la forma del nostro personale racconto».

Prefazione di Lina Bertola

Roberto Laffranchini (Bellinzona, Svizzera 1955), laureato in Lettere moderne presso l’Università degli Studi di Milano, ha diretto le scuole gestite dalla Fondazione San Benedetto di Lugano, di cui è attualmente consulente pedagogico-didattico.
Ha insegnato Storia ed Etica presso il liceo della Diocesi di Lugano.
Nel 2009 ha ottenuto il Master of Advanced Studies in Gestione della Formazione per dirigenti di istituzioni formative presso l’Università della Svizzera italiana.
Per Itaca ha pubblicato Il rischio della libertà. Un’esperienza di scuola (2015),  Si può essere un buon padre? (2020) e Per una scuola umana (2023).

rlaffranchini@gmail.com