Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Cattolicesimo, Liberalismo, Globalizzazione

Versione cartacea

A cura di: Flavio Felice
Editore: RUBBETTINO
Genere: Economia
Altri generi: Etica
ISBN: 9788849802924
Tipologia: Libro
Formato: 13 x 21
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 10,00

Disponibile in circa 10 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 19.90
A cura di: Flavio Felice
Editore: RUBBETTINO
Genere: Economia
Altri generi: Etica
ISBN: 9788849802924
Tipologia: Libro
Formato: 13 x 21
Anno di edizione: 2002
Una delle ragioni che ci spinge a riflettere sulle connessioni tra la dottrina sociale della Chiesa, il liberalismo ed un fenomeno sociale complesso di natura politica, economica ed etico-culturale come la globalizzazione, risiede nella constatazione che l'interpretazione dei nessi tra discipline come l'etica, l'economia e la politica sembra costituire il percorso più originale per la comprensione, la critica e la proposizione di modelli politici, economici e culturali in grado di rappresentare la complessità e il pluralismo dell'agire umano. Gli autori affrontano alcune tematiche come l'economia di mercato e la globalizzazione, la critica allo statalismo e la riforma del welfare state e il personalismo economico. Proprio quest'ultimo potrebbe opportunamente rappresentare l'abito dottrinale, sebbene ancora incompiuto, in grado di permettere alla tradizione cristiana e alla cultura liberale d'inaugurare un originale e proficuo dialogo. Il personalismo economico, al pari del capitalismo democratico di Novak, della società libera e virtuosa di Sirico e della società aperta che scaturisce dal popperiano fallibilismo e dall'hayekiano ordine spontaneo sostenuti da Antiseri, non è un'ideologia, si propone di offrire una dottrina economica pluridimensionale, in base alla quale, alla luce del Magistero sociale di Giovanni Paolo II e nel solco della tradizione liberale, storicizzare un autentico capitalismo, ossia uno sviluppo economico intensivo, diffuso e stabile, che sia all'altezza della trascendente dignità della persona umana.

Robert Sirico è sacerdote cattolico americano, Presidente e fondatore dell'Acton Institute di Grand Rapids e Presidente Onorario dell'Istituto Acton di Roma. Collabora con il «The Wall Street Journal», «Forbes» e il «The London Financial Times». È autore del volume Il personalismo economico e la società libera (Rubbettino 2001). È membro della Mont Pèlerin Society.