Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Maestri

Incontri e dialoghi sul senso della vita

Versione cartacea

Editore: PIEMME
Pagine: 256
Genere: Saggistica
ISBN: 9788838488207
Tipologia: Libro
Formato: 13x21
Anno di edizione:
Note: rilegato con copertina rigida e sovraccoperta
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 15,50

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 14.40
Editore: PIEMME
Pagine: 256
Genere: Saggistica
ISBN: 9788838488207
Tipologia: Libro
Formato: 13x21
Anno di edizione: 2007
Note: rilegato con copertina rigida e sovraccoperta
Renato Farina fa rilucere lo sguardo e risuonare la voce di giganti in umanità. Santi o atei, ma comunque maestri e compagni nel cammino dell'esistenza.

«Sto con i Magi. Gente sensuale, gente che amava l'oro, le donne e i sorbetti di albicocca. Ma non gli bastava. È partita. Questa gente che ho incontrato per conto dei giornali per cui scrivevo e scrivo, ma anche su mandato di quel punticino del petto che si agita, è del tipo che se ti suona al citofono, scrollano con due frasi la tua anima. Bisogna preparare le valigie. Anzi non c'è tempo per seppellire padre e madre, figuriamoci per infilare il dopobarba nel nécessaire. Si cammina, c'è una mèta.
Le persone di cui parlerò e farò parlare, spesso con carte inedite o dimenticate, sono – non solo a mio giudizio – tra le più grandi del secolo scorso e di questo millennio incombente. È incredibile che siano stati e siano – oso dirlo – miei amici. Non so come, ma amici».

Nicola Abbagnano
Hans Urs von Balthasar
Giacomo Biffi
Fratel Ettore
Oriana Fallaci
Luigi Giussani
Nicola Matteucci
Riccardo Muti
Giuseppe Prezzolini
Joseph Ratzinger
Angelo Scola
Madre Teresa
Giovanni Testori
Karol Wojtyla
RENATO FARINA, saggista e scrittore, è nato a Desio nel 1954, lì vive con la moglie e tre figli. Si è laureato in Filosofia teoretica sul concetto di libertà nel Romanticismo francese presso l'Università Cattolica di Milano, dov'è stato allievo di Luigi Giussani e di Adriano Bausola. È stato vicedirettore de «Il Giornale», «Il Quotidiano Nazionale», «Libero». Per «Il Sabato» ha seguito Giovanni Paolo II nei suoi viaggi. È oggi deputato alla Camera e nel Consiglio d’Europa. Ha pubblicato: Severo, diossina e scuola (Gribaudi, 1978); De bello ballico (Guaraldi, 1992); Un caffè in compagnia. Conversazioni sul presente e sul destino (con Luigi Giussani, Rizzoli, 2004) e Non mi hanno fatto male. Dieci anni con Andreotti (con Giulio Andreotti, Cantagalli, 2004).
 Per Piemme sono usciti: Don Giussani. Vita di un amico (2007); Maestri. Incontri e dialoghi sul senso della vita (2007); Alias Agente Betulla (2008); Madre Teresa. La notte della fede (2009), tradotto anche in albanese e polacco.