Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
Ok

Giuseppe Tovini

Dall'amicizia all'azione, dall'azione all'amicizia

Versione
cartacea
€ 10,00 ( -15%)
€ 8,50
Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 19.90
Tipologia
ISBN
9788852601811
Genere
Altri generi
Editore
Pagine
80
Formato
12,5x19
Anno
Note
inserto fotografico in b/n fuori testo
Giuseppe Tovini (1841-1897), avvocato bresciano, padre di dieci figli, proclamato beato da Giovanni Paolo II nel 1998, fu uno dei massimi leader del movimento cattolico della seconda metà dell’Ottocento.
Il centro delle opere di Tovini resta la preoccupazione per l’emergenza educativa, ben espressa in una sua frase: «Le nostre Indie sono le nostre scuole».
Tovini visse questo impegno nella consapevolezza del valore civile delle opere nate nel solco della tradizione cattolica.
La sua vita è un giudizio che ha molto da dire a chi, oggi, è impegnato nella costruzione di opere.

Prefazione di Giuseppe Camadini
Presentazione di Giacomo Scanzi

«Dall’amicizia all’azione, dall’azione all’amicizia: dove questa circolazione di carità ebbe il suo corso fiorirono le opere, ed ebbero, piccole o grandi che fossero, fortunate o fallite, valore apologetico, virtù rappresentativa; e dove invece quella si rallentò, di queste si oscurò lo splendore e si attenuò l’efficacia».
Giovanni Battista Montini

Pubblicazione realizzata in occasione della mostra presentata alla XXIX edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli di Rimini
Giuseppe Tovini (1841-1897), avvocato bresciano, padre di dieci figli, proclamato beato da Giovanni Paolo II nel 1998, fu uno dei massimi leader del movimento cattolico della seconda metà dell’Ottocento.
Il centro delle opere di Tovini resta la preoccupazione per l’emergenza educativa, ben espressa in una sua frase: «Le nostre Indie sono le nostre scuole».
Tovini visse questo impegno nella consapevolezza del valore civile delle opere nate nel solco della tradizione cattolica.
La sua vita è un giudizio che ha molto da dire a chi, oggi, è impegnato nella costruzione di opere.

Prefazione di Giuseppe Camadini
Presentazione di Giacomo Scanzi

«Dall’amicizia all’azione, dall’azione all’amicizia: dove questa circolazione di carità ebbe il suo corso fiorirono le opere, ed ebbero, piccole o grandi che fossero, fortunate o fallite, valore apologetico, virtù rappresentativa; e dove invece quella si rallentò, di queste si oscurò lo splendore e si attenuò l’efficacia».
Giovanni Battista Montini

Pubblicazione realizzata in occasione della mostra presentata alla XXIX edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli di Rimini
continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits