Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

L'umanesimo integrale di Jacques Maritain

Versione cartacea

Editore: JACA BOOK
Pagine: 112
Genere: Epoca moderna
ISBN: 9788816437265
Tipologia: Libro
Formato: 13x21
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 18,00

Disponibile in circa 5/7 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 11.90
Editore: JACA BOOK
Pagine: 112
Genere: Epoca moderna
ISBN: 9788816437265
Tipologia: Libro
Formato: 13x21
Collana: Per una storia d'Occidente. Chiesa e società
Anno di edizione: 2006
«Ci sono libri che sono inseparabili dal loro tempo e contemporaneamente lo segnano. È il caso del testo che Jacques Maritain pubblica nel 1936, anno della guerra civile in Spagna, del Fronte popolare in Francia e della crescita irresistibile dei regimi totalitari in Europa.
Umanesimo integrale sostiene la causa di una "nuova cristianità", una "cristianità profana" che, dieci anni dopo la condanna dell'ideologia nazionalista dell'Action française, si oppone alla sacralizzazione della poltica, il male del secolo.
Letto e interpretato in modi diversi, spesso incompreso, ma anche ben accolto da un'intera generazione di cattolici, ben al di là dei confini francesi, questo saggio colpisce lo storico del XX secolo per la sua lungimiranza. Viene qui presentato per permettere di comprendere, cosa raramente sottolineata, quanto esso abbia preparato la concezione del concilio Vaticano II sui rapporti tra la Chiesa, i cristiani e il mondo».

(Guy Bedouelle, direttore della Collana)
PHILIPPE CHENAUX è professore di storia della Chiesa moderna e contemporanea presso la Pontificia Università Lateranense a Roma, si occupa in particolare della storia intellettuale del cattolicesimo contemporaneo.