Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
Ok

La mia parola è no

Versione
cartacea
€ 7,50
Disponibile in circa 10 gg
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 22.40
Tipologia
ISBN
9788870910735
Genere
Editore
Pagine
64
Formato
10 x 20
Anno
Una confessione personale che diventa riflessione sull’umanità e il suo destino. È l’insanabile contrapposizione fra l’uomo, l’immensità dei suoi desideri e la vita di cui è prigioniero, con il suo procedere senza significato, senz’altro scopo che perpetuare se stessa. Ma dall’apparente pessimismo emerge una visione idealistica dell’uomo, creatore di mondi e di spazi al cui confronto lo stesso oceano stellato dell’universo è effimero e insignificante. E attraverso le immagini della poesia, l’autore esprime un’intensa dichiarazione di fede che si oppone a ogni forma di nichilismo.
Una confessione personale che diventa riflessione sull’umanità e il suo destino. È l’insanabile contrapposizione fra l’uomo, l’immensità dei suoi desideri e la vita di cui è prigioniero, con il suo procedere senza significato, senz’altro scopo che perpetuare se stessa. Ma dall’apparente pessimismo emerge una visione idealistica dell’uomo, creatore di mondi e di spazi al cui confronto lo stesso oceano stellato dell’universo è effimero e insignificante. E attraverso le immagini della poesia, l’autore esprime un’intensa dichiarazione di fede che si oppone a ogni forma di nichilismo.
continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits