Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Viteliú

Il viaggio di Marzio

Versione cartacea

Editore: ITACA
Pagine: 336
Genere: Romanzo di formazione
Altri generi: Letture per la scuola secondaria
Fasce di età: Teens
ISBN: 9788852605574
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana:
Anno di edizione:
Tag: Compleanno, I 30 libri da leggere prima dei 30 anni, Ragazzi
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 13,78 € 14,50
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 16.13
Editore: ITACA
Pagine: 336
Genere: Romanzo di formazione
Altri generi: Letture per la scuola secondaria
Fasce di età: Teens
ISBN: 9788852605574
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana: Narrativa e teatro
Anno di edizione: 2018
Tag: Compleanno, I 30 libri da leggere prima dei 30 anni, Ragazzi

72 a.C, idi di maggio. Il giorno tanto atteso da Marzio: per la prima volta monterà Arco, uno splendido stallone, e darà il primo bacio alla bella Lucilla.
Inaspettatamente un vecchio cieco si presenta alla porta della sua casa e gli rivela un segreto sconvolgente che cambierà la sua vita.
È l’inizio di un viaggio che gli fa scoprire una natura selvaggia e misteriosa, luoghi teatro di epiche battaglie, amori, gesta di uomini e di dèi, la storia di un popolo indomito e fiero che ha combattuto per realizzare il sogno di una nazione unita e libera, denominata Viteliú.
Un grande e rigoroso affresco storico che getta luce su un periodo ancora poco noto della nostra storia, alle origini dell’Italia.

Un romanzo dalla scrittura rigorosa e avvolgente, ricco di avventure e colpi di scena che lasciano senza fiato il lettore dall’inizio alla fine.
Alessandro Grittini

Illustrazione di copertina di Luca Tarlazzi

Nicola Mastronardi (1959) è nato ad Agnone (Is).
Laureato in Scienze politiche a Firenze, ha pubblicato nel 2011 la sua tesi Gheddafi. La rivoluzione tradita (Mimesis).
È membro dell’Accademia dei Georgofili di Firenze per gli studi storici sulla civiltà pastorale appenninica.
È scrittore, giornalista e autore di programmi televisivi per la Rai.

Con il suo romanzo d’esordio Viteliú. Il nome della libertà, divenuto un caso letterario grazie al passaparola dei lettori e giunto alla quarta ristampa, ha vinto cinque concorsi letterari tra cui il Premio “Salvatore Quasimodo” 2017.