Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

San Domenico

Contro la leggenda nera

Versione cartacea

Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 336
Genere: Santi
ISBN: 9788821553141
Tipologia: Libro
Formato: 14 x 21
Anno di edizione:
Note: cart., sovraccop., inserto con ill. col. fuori numerazione
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 22,00

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 7.90
Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 336
Genere: Santi
ISBN: 9788821553141
Tipologia: Libro
Formato: 14 x 21
Anno di edizione: 2005
Note: cart., sovraccop., inserto con ill. col. fuori numerazione
Domenico di Gusmán (1170-1221) è uno dei santi meno conosciuti della storia della Chiesa. Sul suo conto, peraltro, è stata tramandata una serie di dicerie che inducono l'Autore a parlare di "leggenda nera".
Michel Roquebert, grande conoscitore dell'epoca storica in cui visse il fondatore dei domenicani, presenta un ritratto per molti aspetti nuovo di un uomo amante dello studio e della pace.

«Vorrei semplicemente raccontare san Domenico [...], seguire di anno in anno il destino di un uomo dall'intelligenza folgorante e dalla volontà prodigiosa, alle prese con la più grave crisi spirituale che la Chiesa abbia conosciuto prima della Riforma. Un uomo cui questa stessa Chiesa deve la creazione di un "modello" che prima di lui non esisteva, quello del religioso che unisce l'ideale della vita evangelica, l'eloquenza del predicatore, e la più alta scienza filosofica e teologica».
(dalla Prefazione dell'Autore)
MICHEL ROQUEBERT, vincitore del Grand Prix d’Histoire dell’Académie Française e premiato dall'Académie des Jeux Floraux e dall'Académie de Languedoc, è uno dei più noti studiosi di storia del catarismo. La sua opera maggiore, frutto di una ricerca trentennale sulle fonti, è L'épopée cathare, in 5 volumi, pubblicata tra il 1970 e il 1998.  Una versione condensata di questa opera monumentale è costituita da I Catari. Eresia, crociata, Inquisizione dall'XI al XIV secolo, pubblicata da San Paolo nel 2003.