Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Riconoscere Cristo, misericordia del Padre

Versione cartacea

Editore: ITACA
Pagine: 88
Genere: Catechesi
ISBN: 9788852605161
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana:
Anno di edizione:
Note:

1 ristampa (1 edizione gennaio 2017)

Tag: Esercizi spirituali sacerdoti, Sacerdoti
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 9,50 € 10,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 19.90
Editore: ITACA
Pagine: 88
Genere: Catechesi
ISBN: 9788852605161
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana: Pastorale e spiritualità
Anno di edizione: 2017
Note:

1 ristampa (1 edizione gennaio 2017)

Tag: Esercizi spirituali sacerdoti, Sacerdoti

L’epoca moderna ha cercato di conservare molti valori di origine cristiana – ragione, libertà, verità, fratellanza, giustizia – separandoli dalla loro sorgente. Ma la storia dimostra che, se non permane Colui che li fa sorgere, «queste grandi cose senza le quali non c’è vera umanità diventano irreali» (De Lubac).
Da dove ripartire in un tempo che papa Francesco ha definito di «cambiamento d’epoca»? Dallo stupore di fronte alla misericordia di Dio che si manifesta in Cristo: «Volle venire Colui che si poteva accontentare di aiutarci» (San Bernardo).
Le meditazioni contenute in questo libro sono un aiuto e un invito a lasciarci trascinare dal venire di Cristo nel mondo. Seguendo quell’uomo, come per Giovanni e Andrea, inizia un cambiamento di sé e della realtà. Anche l’operare acquista la sua vera consistenza.
«Solo uno stupore per l’avvenimento di Cristo ci può mandare, anzi: portare, attirandoci, verso tutte le periferie in attesa della Salvezza» (padre Lepori).

Introduzione di Julián Carrón

Conclusione di Julián Carrón

Padre MAURO GIUSEPPE LEPORI (Lugano, 1959) si è laureato in filosofia e teologia presso l’Università Cattolica di Friburgo (Svizzera). Entrato nel 1984 nell’Abbazia cistercense di Hauterive, presso Friburgo, ne è stato eletto abate nel 1994.