Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Curarsi e farsi curare: tra abbandono del paziente e accanimento terapeutico

Etica dell’uso dei mezzi terapeutici e di sostegno vitale

Versione cartacea

Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 184
Genere: Etica
Altri generi: Medicina
ISBN: 9788821556463
Tipologia: Libro
Formato: 14,5 x 21,5
Anno di edizione:
Tag: Medicina & Persona
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 12,00

Disponibile in circa 5/7 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.90
Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 184
Genere: Etica
Altri generi: Medicina
ISBN: 9788821556463
Tipologia: Libro
Formato: 14,5 x 21,5
Anno di edizione: 2006
Tag: Medicina & Persona
Il percorso dottrinale sviluppato dall’Autore, col fine di delineare e fondare il criterio della “adeguatezza etica” nell’uso dei mezzi terapeutici e di sostegno vitale, parte dall’esame dei fondamenti biblici e teologici relativi al valore della vita, al dovere di conservarla e, conseguentemente, di curarla; ma esso si avvale anche delle feconde riflessioni prodotte sul tema dai teologi moralisti della Tradizione precedente, dal sec. XVI fino alla metà del XX sec., così come di una diligente rassegna del Magistero recente della Chiesa. Una ricerca che offre al lettore alcuni risultati davvero significativi, sia sul piano dottrinale che su quello applicativo-operativo.

Prefazione di Elio Sgreccia
MAURIZIO CALIPARI è un sacerdote della Diocesi di Reggio Calabria-Bova. Da qualche anno, svolge la sua attività di studio presso la Pontificia Accademia per la Vita, in Vaticano. Inoltre, ricopre la carica di Assistente Ecclesiastico della Federazione Internazionale delle Associazioni dei Medici Cattolici (FIAMC). Dopo aver conseguito il Baccalaureato in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana in Roma, don Calipari ha intrapreso gli studi di Teologia Morale presso l’Accademia Alfonsiana, dove ha conseguito il Dottorato con una tesi di argomento bioetico. Ha inoltre approfondito la sua formazione nel campo della Bioetica frequentando dei Corsi di Perfezionamento e un Master di 2° livello tenuti dall’Istituto di Bioetica dell’Università Cattolica del S. Cuore in Roma e dal Pontificio Istituto “Giovanni Paolo II”. Attualmente, insegna Etica generale presso l’Istituto Internazionale “Camillianum” e Bioetica presso il Pontificio Istituto “Giovanni Paolo II”.