Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Le avventure di Huckleberry Finn

con audiolibro

Versione cartacea

Editore: BIANCOENERO
Pagine: 148
Genere: Romanzi
Altri generi: Classici, Vacanze
Fasce di età: 11-12 anni
ISBN: 9788889921272
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Anno di edizione:
Note: con audiolibro; ad alta leggibilità
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 16,00

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 13.90
Editore: BIANCOENERO
Pagine: 148
Genere: Romanzi
Altri generi: Classici, Vacanze
Fasce di età: 11-12 anni
ISBN: 9788889921272
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Anno di edizione: 2009
Note: con audiolibro; ad alta leggibilità
Quando le cose si mettono veramente male, rimane sempre una via d'uscita: la fuga. Almeno così sembra pensarla Huck Finn, un esuberante ragazzino che, per sottrarsi ai soprusi del padre ubriacone, si finge morto. Ma come si fa a cancellare le proprie tracce? Huck ridiscende il Mississippi su una zattera. Non è solo in questa avventura, accanto a lui infatti c'è Jim, schiavo nero in fuga con lui. La lucidità e l'ironia del genio di Mark Twain fanno si questo libro un vero manifesto antirazzista.
"Tutta la letteratura americana moderna è uscita da un libro chiamato Huckleberry Finn", Ernest Hemingway.

Libro ad alta leggibilità, accessibile anche a chi ha specifiche difficoltà di lettura - dislessici, non madrelingua, lettori riluttanti.
MARK TWAIN è lo pseudonimo di Samuel Langhorne Clemens (1835-1910). Cambiò nome quando incominciò a fare il giornalista, scegliendo di chiamarsi come il grido "due braccia!" lanciato dagli scandagliatori che a bordo dei battelli del Mississippi misuravano la profondità dell'acqua. Fece il soldato tra i sudisti, disertò, fece il cercatore d'oro, ma non trovò nessuna miniera, e alla fine diventò un giornalista e uno scrittore umoristico di grande successo.