spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Se la felicità non esiste, che cos'è dunque la vita?

Versione cartacea

Editore: LIBERILIBRI
Pagine: 112
ISBN: 9791280447098
Tipologia: Libro
Anno di edizione:
Acquistabile con Carta del Docente
€ 15,20 € 16,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 14.70
Editore: LIBERILIBRI
Pagine: 112
ISBN: 9791280447098
Tipologia: Libro
Anno di edizione: 2022
Tutta l'opera di Leopardi appare segnata da una semplice e radicale domanda che il Poeta ha formulato con insuperabile limpidezza: Se la felicità non esiste, che cos'è dunque la vita? Questo interrogativo, che ogni uomo pensante prima o poi si pone nel corso della propria esistenza, dà il titolo al nuovo libro dello studioso Mario Elisei, il quale ci accompagna nel cuore delle riflessioni leopardiane sul male, sul dolore, sul piacere e sulla felicità. L'autore ha scelto per noi passi significativi, tratti dallo Zibaldone, dalle Operette morali, dall'Epistolario, dal ciclo di Aspasia - perlopiù ignoti a chi ha del Poeta solo reminiscenze scolastiche - grazie ai quali scolpisce un ritratto integrale di Leopardi uomo e di Leopardi pensatore. Un ritratto che ne mette in luce contraddizioni e ondeggiamenti teoretici, pur se contrassegnati sempre dal basso continuo "Tutto è nulla". Ma la luce delle illusioni non si spegne, e con ostinazione ci sollecita alla vita. Prefazione di Daniele Mencarelli.
Mario Elisei, recanatese classe 1962, laureato in Scienze politiche, è funzionario di banca. Studioso dal 1978 dell’opera e del pensiero di Leopardi, collabora da molti anni all’attività del Centro Culturale Giacomo Leopardi di Recanati per il quale ha tenuto e tiene conferenze sul poeta.