Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

A lezione da Marija Judina

Versione cartacea

Editore: LA CASA DI MATRIONA
Pagine: 182
Genere: Testimoni
Altri generi: Totalitarismi, Storia contemporanea
ISBN: 9788897455363
Tipologia: Libro
Formato: 14,5x21
Anno di edizione:
Note: libro+cd
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 20,00

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 9.90
Editore: LA CASA DI MATRIONA
Pagine: 182
Genere: Testimoni
Altri generi: Totalitarismi, Storia contemporanea
ISBN: 9788897455363
Tipologia: Libro
Formato: 14,5x21
Anno di edizione: 2019
Note: libro+cd

Diplomatasi al conservatorio di Leningrado nel 1921, la Judina si avvia a una brillante carriera concertistica insieme a un'intensa attività didattica (pianoforte specializzato, musica da camera), stringendo una rete sempre più vasta di amicizie con personalità del mondo della musica in patria e in tutto il mondo, da Sostakovic a Neuhaus a Bernstein e Stravinskij. Per citare solo qualche nome.
Non ha tuttavia vita facile: il suo carattere intransigente, la sua fede cristiana e la sua inesauribile sollecitudine nei confronti di chi le sta intorno le valgono l'ostracismo della cultura ufficiale e gradualmente la allontanano dalle sale da concerto e dall'insegnamento. La cerchia dei suoi interessi e delle sue passioni è estremamente vasta, oltrepassa l'ambito strettamente musicale per spaziare in tutti i campi della cultura: grande estimatrice di Solzenicyn, fra i suoi amici più cari ci sono Bachtin e Pasternak.
Questa sua sensibilità umana e culturale, oltre al desiderio di comprendere sempre più in profondita l'«anima» dell'arte e della musica si ripercuotono sul suo pianismo e sul suo metodo didattico. Proprio questo aspetto fondamentale della sua personalità, rimasto finora un po' in ombra, assume particolare risalto nel volume della sua allieva e collega Marina Drozdova.
Il testo A lezione da Marija Judina, che ripercorre la biografia artistica, le passioni musicali, il pianismo, il lavoro nella classe di musica musica vocale e strumentale da camera di questa straordinaria figura, vuol rispondere a domande: che cosa fa la grandezza della Judina pianista, o meglio - come diceva lei - musicista? Come «andare a lezione» da lei, per imparare a sentire e rivivere la musica con la sua stessa potenza e profondità? E' un libro per chi studia musica, ma anche per chi vuole imparare ad ascoltarla. Per chi vuole capire in che rapporto stia il vibrare dell’anima con la creatività artistica.

Cd allegato: musiche per pianoforte, due pianoforti, orchestra da camera, di Mozart, Beethoven, Musorgskij, Hindenmith, Prokof'ev, Taneev, Brahms, Schubert (incisioni originali di Marija Judina, 1950-1969, in parte inedite).