spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

La sedia di Lulù - terza edizione

Versione ebook Disponibile anche cartaceo

Editore: ITACA
Pagine: 144
Genere: Disabilità
Altri generi: Testimonianze, Disabilità
ISBN: 9788852604164
Tipologia: eBook
Formato: epub
Collana:
Anno di edizione:
Note: terza ristampa
Tag: Colleghi, Insegnanti, Letture per la classe quinta, Nonni, Regali solidali
Editore: ITACA
Pagine: 144
Genere: Disabilità
Altri generi: Testimonianze, Disabilità
ISBN: 9788852604164
Tipologia: eBook
Formato: epub
Collana: Telemaco
Anno di edizione: 2014
Note: terza ristampa
Tag: Colleghi, Insegnanti, Letture per la classe quinta, Nonni, Regali solidali
Terza edizione ampliata con interviste alle autrici e nuovi contributi

11 settembre 2001: l’attentato alle Twin Towers cambia il mondo; un anno dopo, stesso giorno: un incidente stradale cambia il mondo di Alessandra.
Il libro racconta di una rinascita dopo la tragedia, di un cammino nuovo, dove la sofferenza è alleviata e accompagnata dal bene di tanti, dai familiari agli operatori delle strutture sanitarie. Emergono risorse interiori ed esteriori impensate, fino a Lulù, un cane da supporto, fedele e inseparabile.
Trascinata da Lulù, Alessandra intreccia relazioni, supera ostacoli e barriere, paure e solitudine, silenzi e pregiudizi, tanto da divenire la prima ragazza diversamente abile a svolgere gare di obedience a livello agonistico in Italia.
Oggi Alessandra lavora presso ChiaraMilla come istruttore cinofilo e collabora a progetti di Pet Therapy.
Da queste pagine emerge la testimonianza di un abbraccio infinito alla vita.

«Dopo la sofferenza ti puoi godere ancora la vita, ci sono tante cose per cui sorridere. La vita non finisce in quel momento. Bisogna ricominciare. Io mi sento di dire, e ne sono convinta, che ho una vita migliore adesso rispetto a prima» (Alessandra).

I ricavi della vendita del libro sono finalizzati a rendere accessibile a disabili la struttura di ChiaraMilla, dove ha cominciato a lavorare come istruttore cinofilo Alessandra, e alla preparazione di cani da supporto a disabili.
Marina Casciani (1977), laureata in Scienze dell’educazione presso l’Università degli studi di Firenze, è cofondatrice dell’associazione di promozione sociale sportivo dilettantistica ChiaraMilla. L’associazione, che ha sede a Santa Maria Codifiume (FE), opera nel settore delle attività e terapie assistite da animali (Pet e Dog Therapy) al fine di migliorare la qualità della vita di persone costrette a vivere disagi di vario genere attraverso la relazione con animali educati e formati per divenire coterapeuti. Nel giro di pochi anni è notevolmente cresciuto il numero degli associati e dei professionisti che ne compongono l’équipe di lavoro. Uno dei progetti in cantiere è rivolto a malati psichiatrici e anziani malati di Alzheimer. Per informazioni www.chiaramilla.it