Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
Ok

Ante gradus. Quando la certezza diventa creativa

Gli affreschi del Pellegrinaio di Santa Maria della Scala a Siena

Versione
cartacea
€ 15,00
Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 14.90
Tipologia
ISBN
9788860321909
Genere
Altri generi
Formato
20,5x24,5
Anno
Mille anni fa iniziava l’avventura di una delle più prestigiose e feconde opere di carità della storia europea: l’ospedale di Santa Maria della Scala a Siena.
L’opera nacque ante gradus ecclesiae, davanti alla scala della chiesa, collocazione geografica e ideale: dalla Chiesa viene generato questo fiume di carità che attraversa la storia di Siena.
L’ospedale nacque come xenodochium, cioè come luogo di accoglienza dei pellegrini, degli stranieri che arrivavano a Siena da tutta Europa, percorrendo la Francigena. Diventò poi hospitale per i poveri e malati, asilo per i gettatelli, ricovero per i vecchi. Le donazioni e i lasciti ne ingrossarono le proprietà immobiliari e agricole: l’ospedale offrì mensa e cibo ai poveri, divenne azienda agricola e banca.
Il libro illustra la vicenda di questa grande opera con gli affreschi quattrocenteschi della sala del Pellegrinaio.

Catalogo della mostra realizzata in occasione della XXXII edizione del Meeting per l'amicizia fra i popoli (Rimini)
Mille anni fa iniziava l’avventura di una delle più prestigiose e feconde opere di carità della storia europea: l’ospedale di Santa Maria della Scala a Siena.
L’opera nacque ante gradus ecclesiae, davanti alla scala della chiesa, collocazione geografica e ideale: dalla Chiesa viene generato questo fiume di carità che attraversa la storia di Siena.
L’ospedale nacque come xenodochium, cioè come luogo di accoglienza dei pellegrini, degli stranieri che arrivavano a Siena da tutta Europa, percorrendo la Francigena. Diventò poi hospitale per i poveri e malati, asilo per i gettatelli, ricovero per i vecchi. Le donazioni e i lasciti ne ingrossarono le proprietà immobiliari e agricole: l’ospedale offrì mensa e cibo ai poveri, divenne azienda agricola e banca.
Il libro illustra la vicenda di questa grande opera con gli affreschi quattrocenteschi della sala del Pellegrinaio.

Catalogo della mostra realizzata in occasione della XXXII edizione del Meeting per l'amicizia fra i popoli (Rimini)
continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits