Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Un nuovo inizio

Storia di un incontro

Versione cartacea

Editore: ITACA
Pagine: 128
Genere: Tutto a 2,50 euro
ISBN: 9788852600913
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 2,38 € 2,50
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 27.40
Editore: ITACA
Pagine: 128
Genere: Tutto a 2,50 euro
ISBN: 9788852600913
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana: Leggere fa bene
Anno di edizione: 2005
Marco Malinverno appartiene a quella generazione che ha vissuto il fascino dell’ideologia comunista e del partito come scopo della vita cui darsi totalmente con sincerità e passione fino alla scoperta di esigenze insoddisfatte e di una sostanziale solitudine.
Di qui prende avvio un sofferto itinerario nel quale le domande suscitate dall’esperienza politica e dalla quotidianità della vita sfociano nell’interrogativo posto d’improvviso un giorno ad un amico: "Che cos’è per te la fede?".
Questo racconto nasce dall’esigenza di spiegare a vecchi e nuovi compagni di cammino le ragioni di "un nuovo inizio", determinato dall’incontro con Cristo, e come l’adesione ad esso abbia cambiato nel tempo la vita personale e familiare fino a dare un senso più profondo e umano alla propria vocazione alla politica.

Prefazione di Gianluigi Da Rold

MARCO MALINVERNO è nato a Milano nel 1961. Laureato in Scienze Politiche, di professione ricercatore sociale. In tale qualità ha lavorato con diversi istituti di ricerca e società di sondaggi di rilevanza nazionale. Da alcuni anni la sua principale attività è la politica. Ha ricoperto diversi ruoli come amministratore pubblico fin dal 1990. Dal 1995 al 2004 è stato sindaco del Comune di Peschiera Borromeo (in provincia di Milano) e dal 1999 siede nel consiglio della Provincia di Milano dove è attualmente capogruppo dell’UDC. La sua storia politica è iniziata, fin da giovanissimo, nelle file della Federazione Giovanile Comunista Italiana e successivamente del Partito Comunista Italiano, poi PDS, poi DS. La conversione al cristianesimo, agli inizi degli anni ’90, provoca un percorso politico che lo porta prima nei Democratici, poi in Democrazia Europea e infine nell’UDC. Per le edizioni Itaca ha pubblicato: Cattolici in politica... PECCATO NON ESSERCI ...da cattolici Un nuovo inizio. Storia di un incontro nel quale racconta la sua conversione.