Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Grazie Gesù

La mia conversione dall'islam al cattolicesimo

Versione cartacea

Editore: MONDADORI
Pagine: 192
Genere: Testimonianza
ISBN: 9788804578505
Tipologia: Libro
Formato: 14x21,5
Anno di edizione:
Note: rilegato con copertina rigida e sovracoperta
ESAURITO DA EDITORE
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 18,00

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 11.90
Editore: MONDADORI
Pagine: 192
Genere: Testimonianza
ISBN: 9788804578505
Tipologia: Libro
Formato: 14x21,5
Anno di edizione: 2008
Note: rilegato con copertina rigida e sovracoperta
ESAURITO DA EDITORE
Per cinquantasei anni ho percepito me stesso come musulmano e, intorno a me, gli altri mi hanno individuato come un musulmano. A cinquantasei anni sono rinato da cristiano azzerando l'identità islamica, che ho consapevolmente e volutamente rinnegato. Dentro e fuori di me tutto cambierà. Nulla sarà più come prima.

Nella notte del 22 marzo 2008, durante la veglia pasquale celebrata da papa Benedetto XVI nella basilica di San Pietro, Magdi Allam ha ricevuto dalle mani del pontefice i sacramenti dell'iniziazione cristiana, completando un lungo e sofferto percorso che lo ha spinto a sancire il definitivo distacco dall'Islam, la religione ereditata dai genitori, e da una storia personale di dubbi e lacerazioni. L'evento ha suscitato non solo l'interesse dei mass media di tutto il mondo, ma anche roventi polemiche, alimentate da quanti hanno considerato la decisione di Allam di rendere pubblica la sua professione di fede, e quella del papa di ratificarla, una sorta di "provocazione", un modo di soffiare sul fuoco della "guerra di religione" e dello "scontro di civiltà".
Grazie Gesù è il racconto di una conversione religiosa, è un grido d'allarme in difesa della sacralità della vita e della dignità e libertà della persona e, insieme, un forte messaggio di speranza per un'autentica cultura del dialogo e della pace.
MAGDI CRISTIANO ALLAM (Il Cairo 1952) è vicedirettore ad personam del "Corriere della Sera" e, in qualità di editorialista e inviato speciale, si occupa degli eventi politici, economici, sociali e culturali dell'area mediorientale, comprese le tematiche trasversali quali il terrorismo, l'islam, l'immigrazione, il confronto tra le civiltà, i processi democratici e i rapporti nel Mediterraneo. Laureato in sociologia all'Università La Sapienza di Roma, si è specializzato nello studio delle comunità musulmane e dei mass media arabi. Cura il forum "Noi e gli altri" sul sito www.corriere.it/allam.