Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Il fu Mattia Pascal

Versione cartacea

Editore: RIZZOLI
Pagine: 324
Genere: Classici della letteratura
ISBN: 9788817016193
Tipologia: Libro
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 8,00

Disponibile in circa 3/4 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 21.90
Editore: RIZZOLI
Pagine: 324
Genere: Classici della letteratura
ISBN: 9788817016193
Tipologia: Libro
Anno di edizione: 2007
Pubblicato per la prima volta nel 1904, "Il fu Mattia Pascal" inaugura la stagione dell'umorismo pirandelliano. Il protagonista del romanzo, dopo essere stato dato per morto e aver trascorso una "vita parallela" torna al suo paese d'origine con l'intenzione di vendicarsi dei torti subiti; ma si ritrova invischiato in una situazione paradossale, da cui esce solo rinunciando allo status di essere vivente. In accesa polemica con le convenzioni razionalistiche e scientiste e i vincoli della società moderna, Luigi Pirandello, premio Nobel per la letteratura nel 1934, affida al suo romanzo più celebre il rifiuto delle convenzioni letterarie, recuperando invece la tradizione sterniana e senza dimenticare le esigenze della suspense. E di una delle opere più originali ed eccentriche di inizio Novecento Alberto Casadei propone una nuova edizione ampiamente commentata e aggiornata ai risultati della ricerca più recente.