Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie. Ulteriori informazioni
Ok

Il movimento di Comunione e Liberazione (1954-1986)

Conversazioni con Robi Ronza

Versione
cartacea
€ 11,00
Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 13.90
Tipologia
ISBN
9788817075350
Genere
Altri generi
Editore
Pagine
242
Formato
13x19
Anno
I primi trent’anni di Comunione e Liberazione rivissuti attraverso le parole di Luigi Giussani: questo libro ripropone una serie di conversazioni tra il fondatore del movimento e il giornalista Robi Ronza e permette ai lettori di cogliere le ragioni che guidarono don Giussani nelle sue scelte, dagli inizi al liceo Berchet alla crisi del ’68, fino alla crescita di CL negli anni ’70 e ’80. Fonte preziosa per comprendere il percorso umano e spirituale del sacerdote di Desio, questa testimonianza rappresenta un’opportunità per ripercorrere dal punto di vista dello stesso Giussani la nascita e lo sviluppo di un movimento che ha saputo accompagnare migliaia di persone alla riscoperta del legame inscindibile tra la fede e le esigenze fondamentali dell’animo umano.

“Chi sarà disponibile a seguire don Giussani attraverso le pagine di questo libro vedrà che il suo è un cammino lungo il quale ha dovuto affrontare le nostre stesse sfide e urgenze, sempre con gli occhi puntati sull’essenziale, fino a scoprire la portata della fede nella sua vita”.
Dalla prefazione di Julián Carrón
I primi trent’anni di Comunione e Liberazione rivissuti attraverso le parole di Luigi Giussani: questo libro ripropone una serie di conversazioni tra il fondatore del movimento e il giornalista Robi Ronza e permette ai lettori di cogliere le ragioni che guidarono don Giussani nelle sue scelte, dagli inizi al liceo Berchet alla crisi del ’68, fino alla crescita di CL negli anni ’70 e ’80. Fonte preziosa per comprendere il percorso umano e spirituale del sacerdote di Desio, questa testimonianza rappresenta un’opportunità per ripercorrere dal punto di vista dello stesso Giussani la nascita e lo sviluppo di un movimento che ha saputo accompagnare migliaia di persone alla riscoperta del legame inscindibile tra la fede e le esigenze fondamentali dell’animo umano.

“Chi sarà disponibile a seguire don Giussani attraverso le pagine di questo libro vedrà che il suo è un cammino lungo il quale ha dovuto affrontare le nostre stesse sfide e urgenze, sempre con gli occhi puntati sull’essenziale, fino a scoprire la portata della fede nella sua vita”.
Dalla prefazione di Julián Carrón
continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits