Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Robert Hugh Benson

Sacerdote, scrittore, apologeta

Versione cartacea

Editore: FEDE & CULTURA
Pagine: 208
Genere: Biografie
Altri generi: Letteratura inglese
ISBN: 9788864097091
Tipologia: Libro
Formato: 15x21
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 22,00

Disponibile in circa 3/4 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 7.90
Editore: FEDE & CULTURA
Pagine: 208
Genere: Biografie
Altri generi: Letteratura inglese
ISBN: 9788864097091
Tipologia: Libro
Formato: 15x21
Anno di edizione: 2019

Conosciuto soprattutto come autore de Il padrone del mondo, romanzo distopico capace di profetizzare la persecuzione della fede cristiana in nome dell’umanitarismo, Robert Hugh Benson (1871-1914) fu un instancabile apologeta, predicatore, conferenziere, saggista e polemista. Quarto figlio dell’arcivescovo di Canterbury, massima autorità della Chiesa d’Inghilterra, rifiutò il relativismo e il nazionalismo dell’anglicanesimo e divenne invece sacerdote cattolico, influenzato da un’altra figura di grande convertito come il cardinale John Henry Newman. La sua vivacità intellettuale e le sue doti di empatia gli permisero di stringere amicizia con persone di ogni genere e di entrare in contatto con i più disparati ambienti di pensiero. In questo prima biografia italiana dedicata a Benson, Luca Fumagalli ricostruisce con dovizia di particolari il contesto storico e culturale in cui l’Autore si formò e operò, rievoca l’ambiente familiare e la cerchia delle amicizie, e si sofferma sulla genesi dei suoi lavori, soprattutto dei suoi romanzi fantastici (L’alba di tutto), gotici (I necromanti) e storici (Il trionfo del re, La tragedia della regina, Con quale autorità?, Vieni ruota! Vieni forca!, Intrighi di Corte).

Prefazione di Paolo Gulisano