Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

La morte di Ivan Il'ic - Confessione

Versione cartacea

Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 260
Genere: Letteratura russa
ISBN: 9788821575068
Tipologia: Libro
Formato: 12x19
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 8,90

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 21.00
Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 260
Genere: Letteratura russa
ISBN: 9788821575068
Tipologia: Libro
Formato: 12x19
Anno di edizione: 2012
La lenta agonia di un uomo di successo e la ricerca spasmodica di un senso per la propria vita: ecco i due elementi che accomunano La morte di Ivan Il’ič e Confessione. Il primo, narrazione dal realismo spietato dell’agonia di un giudice costretto a letto da un misterioso male, riscopre negli occhi del morente i tormenti di un uomo fino a quel momento felice e soddisfatto. In Confessione è lo stesso Lev Tolstoj, scrittore affermato e di chiara fama, ad aprire le porte della propria coscienza per mostrare la sua lacerante insicurezza di fronte alla domanda fondamentale: «Come devo vivere?». Il grande scrittore russo scoperchia il contenitore dei dubbi esistenziali e rivela la sua prospettiva, quella di un uomo che andrà incontro a una ferma ma tormentata conversione.
LEV TOLSTOJ (Jasnaja Poljana 1828 - Astapovo 1910) fu narratore, filosofo, educatore. Tra le sue opere: la trilogia Infanzia, adolescenza e giovinezza; i romanzi Guerra e pace, Anna Karenina e Resurrezione.