Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

La teologia protestante nel XIX secolo

Le origini Vol. 1

Versione cartacea

A cura di: Italo Mancini
Editore: JACA BOOK
Pagine: 474
Genere: Storicità
Altri generi: Teologia
ISBN: 9788816305830
Tipologia: Libro
Formato: 15x23
Anno di edizione:
Note: Prefazione di Franco Buzzi
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 30,00

Disponibile in circa 5/7 gg

Spedizione gratuita aggiungendo questo libro
A cura di: Italo Mancini
Editore: JACA BOOK
Pagine: 474
Genere: Storicità
Altri generi: Teologia
ISBN: 9788816305830
Tipologia: Libro
Formato: 15x23
Anno di edizione: 2017
Note: Prefazione di Franco Buzzi
Pochi autori hanno avuto sul pensiero contemporaneo, anche non religioso, l'influsso di Karl Barth. "La teologia protestante nel XIX secolo" risale agli ultimi anni del suo insegnamento a Münster (1932-33). Quest'opera è essenziale per la comprensione del pensiero di Barth che, all'incirca negli stessi anni, si accingeva a scrivere la "Dogmatica ecclesiale", ed è importante per la comprensione dell'idealismo tedesco e dell'illuminismo in genere. Dall'interesse per questo periodo storico e culturale fondamentale nel percorso del pensiero occidentale, è sorta per Barth la necessità di riscoprirne le origini. Da qui il carattere quasi paradossale di quest'opera che, nata per studiare il XIX secolo, in questo primo volume affronta i grandi pensatori del 700. Karl Barth si rivela qui storico, biografo e stilista brillante, in grado di far rivivere in una lotta tra giganti i suoi amici-nemici. Questo spirito di confronto diretto rende particolarmente attraente e piacevole la lettura di un'opera che ha fatto storia.