spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Paolo VI

papa della modernità nella Chiesa

Versione cartacea

A cura di: Cristiano Screm (traduzione)
Editore: JACA BOOK
Pagine: 90
Genere: Papato
ISBN: 9788816306141
Tipologia: Libro
Formato: 15x23
Anno di edizione:
Tag: Paolo VI
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 14,00

Disponibile in circa 3/4 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 15.90
A cura di: Cristiano Screm (traduzione)
Editore: JACA BOOK
Pagine: 90
Genere: Papato
ISBN: 9788816306141
Tipologia: Libro
Formato: 15x23
Anno di edizione: 2018
Tag: Paolo VI
Il pontificato di Paolo VI ha rappresentato per molti osservatori il rinnovamento di una Chiesa che sembrava lontana dalle istanze del mondo secolarizzato. Al tempo stesso, la sua elezione al soglio pontificio ha segnato un momento di stretta continuità per i lavori del Concilio Vaticano II, convocato dal suo straordinario predecessore, Giovanni XXIII. Proprio alla volontà e alla forza riformatrice di Giovanni Battista Montini si devono le grandi innovazioni in virtù delle quali è ancora possibile domandarsi fin dove possa condurre lo spirito conciliare sempre presente nella Chiesa. Possiamo considerarlo il Papa che ha fatto entrare la Chiesa nella modernità. Da queste pagine emerge il ritratto di una personalità dal carattere affettuoso, portatrice di una concezione sublime del papato cui va aggiunta un'immensa capacità di amare e servire l'umano. Un pontefice che ha saputo rivedere formule, abiti, linguaggi e costumi percepiti quasi come anacronistici nel mondo contemporaneo, raggiungendo quell'assoluta semplicità necessaria alla trasmissione di una profonda spiritualità e di una carità vissuta e praticata.
JUAN MARÍA LABOA è nato a Pasajes de San Juan (Spagna) nel 1939. È laureato in Filosofia e Teologia e ha conseguito il dottorato in Storia della Chiesa presso l'Università Gregoriana di Roma e la laurea in Storia presso l'Università Complutense di Madrid. Per quindici anni ha insegnato Scienze politiche presso la Facoltà di Scienze politiche di Madrid. È professore emerito di Storia della Chiesa contemporanea alla Università Pontificia Comillas di Madrid, presso la quale ha diretto il Dipartimento di Storia della Chiesa. È direttore della rivista «XX Siglos de Historia de la Iglesia».