Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Giovanni Paolo II. Il mio amato predecessore

Versione cartacea

A cura di: Elio Guerriero
Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 136
Genere: Papato
ISBN: 9788821558788
Tipologia: Libro
Formato: 13,5x21
Anno di edizione:
Note: inserto fotografico a colori; rilegato con sovraccoperta
Tag: Giovanni Paolo II
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 12,50

Disponibile in circa 5/7 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.40
A cura di: Elio Guerriero
Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 136
Genere: Papato
ISBN: 9788821558788
Tipologia: Libro
Formato: 13,5x21
Anno di edizione: 2007
Note: inserto fotografico a colori; rilegato con sovraccoperta
Tag: Giovanni Paolo II
La splendida, sorprendente e tenera amicizia tra gli ultimi due successori di Pietro.

Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, i due ultimi papi della Chiesa Cattolica, hanno tanti punti in comune. Sono quasi coetanei, sono nati ambedue in Europa Centrale, su fronti opposti sono scampati alla seconda guerra mondiale, hanno partecipato insieme al Concilio ecumenico Vaticano II. Hanno poi collaborato a Roma per quasi un quarto di secolo.
Gli eventi esteriori, tuttavia, non ci dicono l'essenziale: al di là della lunga collaborazione, tra il papa polacco e il prefetto della dottrina della fede si erano sviluppate stima, cordialità e amicizia come raramente capita di incontrare nella storia.
I testi di Benedetto XVI che qui vengono presentati sono una lettura privilegiata della figura e del pontificato di Giovanni Paolo II, danno un'interpretazione autorevole di alcuni eventi decisivi del pontificato, soprattutto lasciano intravedere la commozione del ricordo, il cuore del grande papa.
Un volume che fa conoscere da vicino il papa polacco nell'interpretazione del suo amico e successore Benedetto XVI.

JOSEPH RATZINGER nasce il 16 aprile 1927 a Marktl am Inn, un paesino della Baviera, in diocesi di Passau (Germania). Dopo gli studi teologici e l’ordinazione sacerdotale, avvenuta il 29 giugno 1951, insegna teologia nelle università di Monaco di Baviera, Bonn, Münster, Tubinga e Ratisbona. È consigliere del cardinale Frings durante il concilio Vaticano II. Nel 1977 è arcivescovo di Monaco di Baviera e riceve la dignità cardinalizia da papa Paolo VI. Nel 1981 è nominato da papa Giovanni Paolo II prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede. È Presidente della Commissione per la Preparazione del Catechismo della Chiesa Cattolica, che dopo sei anni di lavoro (1986-1992) presenterà al Santo Padre il nuovo Catechismo. Dal 1998 è vice decano del Collegio dei cardinali, di cui viene eletto decano nel 2002.
Il 19 aprile 2005 sale al soglio pontificio col nome di Benedetto XVI.