Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Il prezzo da pagare

Un uomo e la sua famiglia in fuga dall'Islam

Versione cartacea

A cura di: Roberta Russo (traduzione)
Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 216
Genere: Totalitarismi
Altri generi: Testimoni
ISBN: 9788821570957
Tipologia: Libro
Formato: 14x21,5
Collana:
Anno di edizione:
Note: rilegato con copertina rigida e sovraccoperta
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 18,00

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 11.90
A cura di: Roberta Russo (traduzione)
Editore: SAN PAOLO EDIZIONI
Pagine: 216
Genere: Totalitarismi
Altri generi: Testimoni
ISBN: 9788821570957
Tipologia: Libro
Formato: 14x21,5
Collana: Le vele
Anno di edizione: 2011
Note: rilegato con copertina rigida e sovraccoperta
Una fatwa sulla sua testa per essersi convertito al cristianesimo. La storia di un uomo in fuga per la sua fede.
Dell’autore, colpito da una fatwa per essersi convertito al cristianesimo dall’Islam, non conosciamo il vero nome. Sulla sua strada, come per san Paolo a Damasco, l’incontro con la fede cristiana diviene un ostacolo drammatico e insormontabile, che lo consegna a una vita concitata, di uomo in fuga con la sua famiglia, per salvare la propria vita e dare un senso alla nuova fede.
La storia comincia a Bassora, in Iraq, nel 1987. Mohammed Moussaoui, questo il suo pseudonimo, narra in prima persona il suo avvicinarsi alla religione cristiana e la conversione. Braccato, aggredito dai suoi stessi fratelli, che giungono a minacciarlo di morte con una pistola puntata alla fronte, decide di fuggire e si rifugia in Francia, dove vive ancora oggi, nascosto