Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Il bambino in cima alla montagna

Versione cartacea

Editore: RIZZOLI
Pagine: 286
Genere: Storia e civiltà
Altri generi: Racconti
Fasce di età: Teens
ISBN: 9788817099233
Tipologia: Libro
Formato: 14x21,5
Anno di edizione:
Tag: Shoah
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 11,00

Disponibile in circa 5/7 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 18.90
Editore: RIZZOLI
Pagine: 286
Genere: Storia e civiltà
Altri generi: Racconti
Fasce di età: Teens
ISBN: 9788817099233
Tipologia: Libro
Formato: 14x21,5
Anno di edizione: 2015
Tag: Shoah
Pierrot è ancora un bambino quando, rimasto orfano, deve lasciare la sua amata Parigi per andare a stare dalla zia in una bellissima villa tra le cime delle Alpi bavaresi. Ma quello non è un posto qualsiasi in un momento qualsiasi: siamo nel 1935 e la casa in cui Pierrot si ritrova a vivere è il Berghof, quartier generale e residenza estiva di Adolf Hitler. Il Führer lo prende sotto la sua ala protettrice e Pierrot poco alla volta viene catturato da quel nuovo mondo che lo affascina e lo fa sentire speciale, un mondo di potere ma anche di segreti e tradimenti, in cui confondere il Male con il Bene può rivelarsi molto pericoloso. L’autore del Bambino con il pigiama a righe torna a parlare di una delle pagine più drammatiche del Novecento e lo fa con una storia potente sull’innocenza e sulla malvagità.
JOHN BOYNE è nato in Irlanda nel 1971. Ha studiato al Trinity College di Dublino e all'Università dell'East Anglia, a Norwich. Ha scritto tre romanzi per adulti. Vive a Dublino. Questo è il suo primo romanzo per ragazzi ed è stato venduto in 15 Paesi. Sul grande schermo per Miramax con la sceneggiatura e la regia di Mark Herman.