Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
Ok

Il cavaliere dell'Immacolata

Vita di Massimiliano Maria Kolbe

Versione
cartacea
€ 7,00
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 22.90
Tipologia
ISBN
9788871529073
Genere
Altri generi
Editore
Curatore
Paolo Statuti (traduzione dal polacco)
Formato
14,5x21
Anno
Dalla penna dell’amatissimo scrittore polacco, il primo libro uscito in lingua polacca sulla figura di Padre Massimiliano Kolbe. Un ritratto fedele e convincente del Martire di Oswiecim, apostolo e missionario.

Massimiliano Kolbe, il santo dell'Immacolata, nasce nel 1894 in un paesino della Polonia centrale. Affascinato dalla figura di san Francesco, nel 1910 indossa il saio dei francescani aggiungendo al nome Massimiliano quello di Maria per esprimere alla Vergine tutta la sua devozione. A Lei, solo a Lei, infatti, fa riferimento per tutta la sua vita.
Jan Dobraczynski ripercorre, in questa intensa biografia, tutte le tappe della straordinaria vita di Padre Massimiliano.
La sua breve intensa vita termina nel '41 quando viene arrestato dalle SS e in seguito condotto ad Auschwitz, dove muore donando la sua vita al posto di un condannato a morte.
«Tutta la sua vita è una testimonianza del suo amore verso Dio e verso il prossimo e l'Immacolata», disse papa Paolo VI in occasione della causa di beatificazione nel 1971. Papa Giovanni Paolo II lo proclama santo nel 1982 dicendo: «San Massimiliano non morì, ma diede la vita...».
Dalla penna dell’amatissimo scrittore polacco, il primo libro uscito in lingua polacca sulla figura di Padre Massimiliano Kolbe. Un ritratto fedele e convincente del Martire di Oswiecim, apostolo e missionario.

Massimiliano Kolbe, il santo dell'Immacolata, nasce nel 1894 in un paesino della Polonia centrale. Affascinato dalla figura di san Francesco, nel 1910 indossa il saio dei francescani aggiungendo al nome Massimiliano quello di Maria per esprimere alla Vergine tutta la sua devozione. A Lei, solo a Lei, infatti, fa riferimento per tutta la sua vita.
Jan Dobraczynski ripercorre, in questa intensa biografia, tutte le tappe della straordinaria vita di Padre Massimiliano.
La sua breve intensa vita termina nel '41 quando viene arrestato dalle SS e in seguito condotto ad Auschwitz, dove muore donando la sua vita al posto di un condannato a morte.
«Tutta la sua vita è una testimonianza del suo amore verso Dio e verso il prossimo e l'Immacolata», disse papa Paolo VI in occasione della causa di beatificazione nel 1971. Papa Giovanni Paolo II lo proclama santo nel 1982 dicendo: «San Massimiliano non morì, ma diede la vita...».
continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits