Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Racconti ritrovati

Parte prima

Versione cartacea

A cura di: Christopher Tolkien;Cinzia Pieruccini (traduzione)
Editore: BOMPIANI
Genere: Fantasy
Altri generi: Letteratura inglese, Letture per la scuola secondaria
Fasce di età: Teens
ISBN: 9788845274657
Tipologia: Libro
Formato: 12x19
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 14,00

Disponibile in circa 5/7 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 15.90
A cura di: Christopher Tolkien;Cinzia Pieruccini (traduzione)
Editore: BOMPIANI
Genere: Fantasy
Altri generi: Letteratura inglese, Letture per la scuola secondaria
Fasce di età: Teens
ISBN: 9788845274657
Tipologia: Libro
Formato: 12x19
Anno di edizione: 2014
Universo fantastico di immagini e di personale mitologia, i "Racconti ritrovati" segnano l'inizio della creazione fiabesca di Tolkien. Vi si trovano i grandi temi narrativi del cosmo tolkieniano, che accompagneranno poi per decenni la sua straordinaria produzione: la musica degli Ainur, con la quale il dio supremo dà forma al mondo; i grandi Dei, gli Ainur appunto, che si innamorano della loro stessa creazione e vi si rifugiano, edificando le dimore leggendarie; la lotta mai conclusa contro Melko; l'avvento nel mondo degli Elfi. Iniziati tra il 1916 e il 1917 i "Racconti ritrovati", primo volume di una trilogia che racchiude il nucleo fondamentale della mitologia di Tolkien, sono qui accompagnati dal puntuale commento del figlio Christopher Tolkien.
JOHN RONALD REUEL TOLKIEN nacque il 3 gennaio 1892 a Bloemfontein, in Sudafrica, da genitori di origine inglese. Massimo studioso di letteratura medievale inglese, studiò all'Exeter College di Oxford. Insegnò lingua e letteratura anglosassone a Oxford dal 1925 al 1945 e poi lingua e letteratura inglese fino al suo ritiro dall’attività didattica. Morì a Bournemouth, nello Hampshire, il 2 settembre 1973. La sua fama è affidata innanzitutto alle sue opere di narrativa, in particolare a Lo hobbit (1937) e a Il Signore degli Anelli (1954-55).