Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

La coscienza di Zeno

Versione cartacea

Editore: MONDADORI
Pagine: 406
Genere: Romanzo
Altri generi: Letteratura italiana, Classici della letteratura
ISBN: 9788804668299
Tipologia: Libro
Formato: 12,7 x 19,7
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 14,00

Disponibile in circa 3/4 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 15.90
Editore: MONDADORI
Pagine: 406
Genere: Romanzo
Altri generi: Letteratura italiana, Classici della letteratura
ISBN: 9788804668299
Tipologia: Libro
Formato: 12,7 x 19,7
Anno di edizione: 2016
Profondamente segnato dalla nascente psicoanalisi, La coscienza di Zeno è un romanzo concepito come fosse il diario terapeutico che il "nevrotico" Zeno Cosini scrive su richiesta del suo medico, e che questi decide di pubblicare per "vendicarsi" del paziente che ha bruscamente interrotto la terapia. Il racconto di Zeno percorre così le tappe di una vita malata: la lotta contro il fumo, la morte del padre, la storia di un matrimonio senza amore, di un adulterio appassionante e infelice, di un'iniziativa commerciale disastrosa, di un'apocalittica preveggenza. Scandagliando, con sofisticata ironia, i tortuosi rivoli dell'esistenza interiore del protagonista, Italo Svevo affonda nelle più oscure e dolorose regioni dell'incertezza umana, per poi risalire alla quieta consapevolezza del "male di vivere".