Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

La vita di Maria

Versione cartacea

A cura di: Inos Biffi
Editore: JACA BOOK
Genere: Storie della Bibbia
Fasce di età: 9-10 anni
ISBN: 9788816571457
Tipologia: Libro
Formato: 17x24
Anno di edizione:
Note: illustrazioni a colori
Tag: Maria, la donna
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 12,00

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.90
A cura di: Inos Biffi
Editore: JACA BOOK
Genere: Storie della Bibbia
Fasce di età: 9-10 anni
ISBN: 9788816571457
Tipologia: Libro
Formato: 17x24
Anno di edizione: 2007
Note: illustrazioni a colori
Tag: Maria, la donna
Nella tradizione dei libri catechetici di Inos Biffi, illustrati da Franco Vignazia, di cui abbiamo già avuto varie edizioni, esce questa piccola novità che va a colmare un certo vuoto.
C’è quasi una ritrosia nel mondo editoriale a rischiare delle “vite” di Maria. Bene, questa è una vita che, introdotta e organizzata nella sua scansione da Biffi, utilizza brevissimi testi del Nuovo Testamento e della liturgia.
Opera curatissima (la semplicità non toglie l’esistenza di un impianto storico-teologico solidissimo), vero strumento catechetico per incontrare la grande figura mediatrice per l’umanità fin da piccoli.

Illustrazioni di Franco Vignazia
INOS BIFFI è docente ordinario emerito di storia della teologia medievale e di teologia sistematica presso la Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale (Milano) e docente incaricato presso la Facoltà di Teologia di Lugano. Presiede l'Istituto per la Storia della Teologia Medievale di Milano. Presso la Facoltà di Teologia di Lugano è direttore dell'Istituto di Storia della Teologia, da lui fondato. Nell'ambito del medioevo è autore di numerosi volumi sui teologi dei secoli XI, XII e XIII. È dottore aggregato della Biblioteca Ambrosiana. Larga parte della sua attività è anche dedicata al campo della liturgia, particolarmente di quella ambrosiana, della quale ha curato la riforma. Collabora alle principali riviste teologiche, tra cui «La Scuola Cattolica», «Teologia», «Communio» e «Rivista Teologica di Lugano».