Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Imprenditore: risorsa o problema?

Impresa e bene comune

Versione cartacea

Editore: RIZZOLI
Pagine: 334
Genere: Imprenditorialità
ISBN: 9788817076487
Tipologia: Libro
Formato: 13x19
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 12,00

Disponibile in circa 5/7 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.90
Editore: RIZZOLI
Pagine: 334
Genere: Imprenditorialità
ISBN: 9788817076487
Tipologia: Libro
Formato: 13x19
Anno di edizione: 2014
Come è cambiata l'attività imprenditoriale negli ultimi decenni in Italia? Qual è il ruolo dell'impresa nella società? Come si mettono in rapporto tradizione e innovazione? Che significato ha per un imprenditore il bene comune? Raccogliendo le riflessioni di alcuni tra i principali imprenditori e manager del nostro Paese - da Oscar Farinetti a Pasquale Natuzzi, da Roberto Snaidero a Pietro Modiano a Giorgio Squinzi -, questo volume riflette sulle profonde trasformazioni che sta vivendo l'industria italiana e indica le possibili strategie per dare vita a una ripresa economica e culturale: considerando il ruolo spartiacque della crisi, gli autori approfondiscono i nuovi modi di fare impresa che stanno sorgendo nel Paese e mostrano da dove ripartire per costruire un'economia che metta al centro il bene delle persone e lo sviluppo della società.
GIORGIO VITTADINI è professore ordinario di Statistica Metodologica presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca e direttore scientifico del CRISP. È inoltre presidente della Fondazione per la Sussidiarietà promossa dalla Compagnia delle Opere. Per le edizioni Guerini ha pubblicato Il capitale umano (2004) e Fundraiser: professionista o missionario? (2005).