Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
Ok

Dal profondo del tempo

All'origine della comunicazione e della comunità nell'Antica Siria

Versione
cartacea
€ 15,00
Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 14.90
Tipologia
ISBN
9788860323132
Genere
Altri generi
Formato
20x25
Anno
Il passato ha un’importanza che dura nel tempo. Questo è il filo conduttore del presente libro, come della mostra a cui si accompagna.
La domanda fondamentale che il percorso affronta è: qual è il legame solidale che mantiene uniti i gruppi umani?
Nel testo quindi si presentano alcune fasi dello sviluppo della capacità umana di vivere insieme, dal più antico Paleolitico (rappresentato dagli ominini di Dmanisi nell’odierna Georgia) all’inizio della civiltà (illustrata dal sito di Urkesh in Siria), per concludere con una presentazione dell’importanza dell’archeologia come disciplina costruttrice di unità nazionale nella Siria dei giorni nostri.
Oltre a descrivere i dati, la ricerca propone modi di avvicinarsi a un’esperienza umana che, pur interrotta dal profondo distacco temporale, è tuttora viva nei valori che impersonava e che vi vuole ancora trasmettere.

Un ricco corredo iconografico accompagna i testi, impreziosito da alcuni scatti tratti dalla collezione di Kenneth Garrett (incluso quello di copertina), uno dei più prestigiosi fotografi americani, noto sopratuttto per la sua collaborazione con il «National Geographic».

Catalogo della mostra "Dal profondo del Tempo: all’origine della comunicazione e della comunità nell'antica Siria", Meeting di Rimini
Il passato ha un’importanza che dura nel tempo. Questo è il filo conduttore del presente libro, come della mostra a cui si accompagna.
La domanda fondamentale che il percorso affronta è: qual è il legame solidale che mantiene uniti i gruppi umani?
Nel testo quindi si presentano alcune fasi dello sviluppo della capacità umana di vivere insieme, dal più antico Paleolitico (rappresentato dagli ominini di Dmanisi nell’odierna Georgia) all’inizio della civiltà (illustrata dal sito di Urkesh in Siria), per concludere con una presentazione dell’importanza dell’archeologia come disciplina costruttrice di unità nazionale nella Siria dei giorni nostri.
Oltre a descrivere i dati, la ricerca propone modi di avvicinarsi a un’esperienza umana che, pur interrotta dal profondo distacco temporale, è tuttora viva nei valori che impersonava e che vi vuole ancora trasmettere.

Un ricco corredo iconografico accompagna i testi, impreziosito da alcuni scatti tratti dalla collezione di Kenneth Garrett (incluso quello di copertina), uno dei più prestigiosi fotografi americani, noto sopratuttto per la sua collaborazione con il «National Geographic».

Catalogo della mostra "Dal profondo del Tempo: all’origine della comunicazione e della comunità nell'antica Siria", Meeting di Rimini
continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits