spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Tutto al suo posto

e altri racconti

Versione cartacea Disponibile in eBook

Editore: ITACA
Pagine: 216
Genere: Letteratura italiana
Altri generi: Racconti
ISBN: 9788852603952
Tipologia: Libro
Formato: 13x20
Collana:
Anno di edizione:
Note:
Tag: Amici, Compleanno, Storie di donne
Percorsi: Black Friday 2022 - Sconto 15%, La vita è promessa, Storie di vittoria sulla paura
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 12,35 € 13,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.55
Editore: ITACA
Pagine: 216
Genere: Letteratura italiana
Altri generi: Racconti
ISBN: 9788852603952
Tipologia: Libro
Formato: 13x20
Collana: Narrativa Teatro
Anno di edizione: 2014
Note:
Tag: Amici, Compleanno, Storie di donne
Percorsi: Black Friday 2022 - Sconto 15%, La vita è promessa, Storie di vittoria sulla paura
La realtà non è mai banale.
Guardate con occhi attenti, le solite cose svelano l’ordine, la bellezza di cui sono parte.
Fino alla possibile scoperta che tutto è al suo posto.

«Racconti di grande livello che rivelano un autentico talento narrativo. Notevole è l’ampiezza della gamma tematica, la ricchezza delle voci, la caratterizzazione dei personaggi».
Elio Gioanola, critico letterario e scrittore

Giorgia Coppari (Cupra Montana 1961), già insegnante di italiano e storia, vive ad Ancona, che fa spesso da sfondo alle sue trame.
Ha pubblicato per Itaca i romanzi La Promessa (2010; seconda edizione 2011), Qualcosa di buono (2012), vincitore del secondo premio nella sezione “Narrativa edita” al concorso “Premio letterario internazionale Città di Cava de’ Tirreni” 2013, Chiamatemi Isa (2016) e il volume di racconti Tutto al suo posto (2014).
Ha curato Stagioni (2017) che raccoglie le poesie del marito Bruno Cantarini.
Il 4 maggio 2022 la Città di Ancona le ha conferito il Ciriachino d’oro con la seguente motivazione: “Insegnante, scrittrice, attiva nel sociale e in ambito culturale, ha promosso l’immagine culturale della città e Ancona nei viaggi d’istruzione”.