spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Favole al telefono

Versione cartacea

Editore: EINAUDI RAGAZZI
Pagine: 234
Genere: Fiabe e favole
Altri generi: Classici per l'infanzia, Letture della buona notte
Fasce di età: 6-8 anni
ISBN: 9788866561224
Tipologia: Libro
Formato: 13,5x19
Collana:
Anno di edizione:
Note: illustrazioni a colori
Percorsi: Letture per la classe prima
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 12,83 € 13,50
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.08
Editore: EINAUDI RAGAZZI
Pagine: 234
Genere: Fiabe e favole
Altri generi: Classici per l'infanzia, Letture della buona notte
Fasce di età: 6-8 anni
ISBN: 9788866561224
Tipologia: Libro
Formato: 13,5x19
Collana: Storie & rime
Anno di edizione: 2013
Note: illustrazioni a colori
Percorsi: Letture per la classe prima

Chissà se il ragionier Bianchi, rappresentante di commercio degli anni Sessanta, che al telefono ogni sera raccontava alla sua bambina favole straordinarie, oggi userebbe il cellulare o l'e-mail... In ogni caso le "Favole al telefono" sembrano non conoscere il passare del tempo: i paesi visitati da Giovannino Perdigiorno, la minuscola Alice Cascherina, i personaggi anticonformisti, gli eventi imprevisti e le dolcissime strade di cioccolato costituiscono i punti di forza di quella inesauribile capacità di invenzione, che Gianni Rodari sapeva coniugare con l'osservazione della realtà.

Illustrazioni di Simona Mulazzani

GIANNI RODARI, nato a Omegna (Novara) nel 1920, dopo una breve esperienza di insegnamento elementare, lavorò come giornalista all'«Unità» e a «Paese Sera» e scrisse per l'infanzia, curando anche alcuni programmi per bambini della Rai. Diresse il «Pioniere», settimanale illustrato per ragazzi, e il «Giornale dei Genitori»; collaborò lungamente al «Corriere dei Piccoli». I suoi libri hanno avuto innumerevoli traduzioni e hanno meritato diversi riconoscimenti tra cui il prestigioso Premio Andersen (1970), Nobel della letteratura per l'infanzia. Rodari è morto a Roma nel 1980.