Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Quelli della Birreria Finisterre

Una compagnia atipica nel lavoro e nel sindacato

Versione cartacea

Editore: ITACA
Pagine: 232
Genere: Testimoni persone imprese
ISBN: 9788852606748
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 17,10 € 18,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 12.80
Editore: ITACA
Pagine: 232
Genere: Testimoni persone imprese
ISBN: 9788852606748
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Collana: Alle colonne d'Ercole
Anno di edizione: 2021

La Birreria Finisterre è il luogo dove allora si ritrovava questa compagnia atipica che oggi ha come riferimento il Circolo Culturale Ettore Calvi. Essa non è mossa né da una ideologia né da strategie organizzative, ma dalla fede.
Al centro della riflessione e dell’azione il lavoro come espressione privilegiata della dignità della persona.
Il libro fa rivivere le grandi trasformazioni avvenute in questi cinquant’anni, la riscoperta del valore del lavoro, l’influsso di Solidarność e l’esperienza dei Centri di Solidarietà, le iniziative del Movimento Popolare, della Cdo e della Cisl non solo per tutelare il lavoro, ma per accompagnare le persone fino «ad aiutare il precario a dire io».
Un compito quanto mai urgente e affascinante nell’attuale contesto di una inedita crisi del lavoro.

Colloqui con Adalberto Canavesi · Maurizio Fasani · Mario Spotti · Claudio Bottini · Roberto Formigoni · Luigi Geninazzi · Ivan Guizzardi · Romano Guerinoni · Fiorenzo Colombo · Angelo Colombini · Mattia Pirulli · Daniel Zanda · Giorgio Vittadini

Introduzione di Fiorenzo Colombo

Giancarlo Rovati è docente di Sociologia nella Facoltà di Scienze politiche e sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, di cui ha diretto il Dipartimento di Sociologia nel 2013-2018. Ha condotto studi e ricerche sui piccoli imprenditori, i dirigenti industriali, i rappresentanti sindacali, le culture del lavoro, le politiche di inclusione sociale. Ha presieduto la Commissione nazionale di indagine sull’esclusione sociale (Cies) nel 2002-2007 e ha coordinato l’Osservatorio regionale sull’esclusione sociale (Ores) della Regione Lombardia nel 2009-2012. Dal 2008 è Coordinatore nazionale dell’indagine europea sul cambiamento dei valori (European Values Study). Partecipa al Circolo culturale Ettore Calvi dalla sua fondazione (2003).