spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Andrea Aziani febbre di vita

Versione ebook Disponibile anche cartaceo

Editore: ITACA
Pagine: 224
Genere: Testimoni persone imprese
Altri generi: Testimonianze, Storie di vita
ISBN: 9788852607752
Tipologia: eBook
Formato: epub
Collana:
Anno di edizione:
Note: brossurato con alette
seconda edizione
Tag: Libro del mese
Editore: ITACA
Pagine: 224
Genere: Testimoni persone imprese
Altri generi: Testimonianze, Storie di vita
ISBN: 9788852607752
Tipologia: eBook
Formato: epub
Collana: Telemaco
Anno di edizione: 2023
Note: brossurato con alette
seconda edizione
Tag: Libro del mese

Andrea Aziani nasce ad Abbiategrasso il 16 gennaio 1953. Fin dall’adolescenza rivela una indole appassionata a tutto, segno di quella tensione alla totalità che lo porterà a entrare nei Memores Domini e a dare tutta la vita perché Cristo fosse conosciuto, abbracciato e amato fino ai confini del mondo: a Siena nel tempo della giovinezza, in Perù negli anni della maturità, dove si dedicherà all’insegnamento, aderendo in seguito al progetto di monsignor Lino Panizza, vescovo di Lima-Carabayllo, di aprire l’Università Cattolica Sedes Sapientiae.
Attraverso le lettere agli amici e il racconto di quanti lo hanno conosciuto, il libro fa emergere, come in una polifonia, la sua «febbre di vita» che scaturiva dall’immedesimazione con Cristo e dalla commozione per il destino e la felicità degli uomini. Tanti bambini, giovani e famiglie, specie negli anni vissuti in Perù, hanno sperimentato la sua paternità.
Dopo aver letto una sua lettera, in un ritiro, don Giussani commentò: «Ditemi chi parla così dell’amore a Cristo».
Ad appena otto anni dalla sua morte improvvisa, avvenuta a Lima il 30 luglio 2008, monsignor Panizza ha aperto la causa di beatificazione.

Presentazioni di Giovanni Paccosi, Paolo Aziani

Gian Corrado Peluso, detto Dado, nato a La Spezia, è professore di Lettere nei licei e attualmente insegna al Liceo “Aldo Moro” di Bucarest. Pubblicista, dopo gli studi al Parini di Milano si laurea alla Cattolica e lavora con Andrea fin dal ’76 a Siena, per quattro anni, e poi in Perù, per dodici anni, come docente universitario e preside di Facoltà alla Universidad Católica Sedes Sapientiae (UCSS).